Reginette ai cuori di carciofi teneri

Reginette ai cuori di carciofi teneri

Reginette ai cuori di carciofi teneri . Buon inizio settimana dalla vostra Nonna Ariella , avete cominciato bene l’anno nuovo? speriamo proprio di sì per tutti noi, la proposta di oggi è una ricetta che riguarda un primo piatto delicato ed elegante, adatto anche a pranzi importanti se vogliamo, facile da realizzare e tempo bevissimo, solo 10 minuti,

Del carciofo in questa ricetta dobbiamo sfogliarlo e prendere il suo cuore per realizzare questo primo piatto, infatti le foglie all’interno sono molto più delicate e facili da cuocere.

LEGGI ANCHE >>>> Speciale Oroscopo con “La tua carta vincente per il 2022”

Reginette ai cuori di carciofi teneri

Ingredienti pwer 4 persone:

  • 380 grammi di reginette
  • 6 cuori di carciofi 
  • 2 spicchi di aglio
  • mezzo limone
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 100 grammi di parmigiano grattugiato
  • olio  evo q.b.
  • sale e pepe q.b.

LEGGI ANCHE >>>> Gennaio 2022 sotto la neve pane sotto l’acqua fame

Preparazione:

  1. Lavare i cuori di carciofi, dopo aver tolto le foglie più dure e l’eventuale barba che li accompagna, quindi tagliateli a spicchi  di circa 1 centimetro.
  2. Laasciare in immersione in acqua con poco succo di limone e poi adagiateli a raggera in una pentola  con un filo di olio evo sul fondo.
  3. Aggiungere gli spicchi di aglio schiacciati e acqua sufficiente a coprire per metà i cuori di carciofi.
  4. Cuocere a fuoco vivace e salare appena ‘acqua raggiunge  l’ebollizione, quindi regolare di pepe.
  5. Coprire la pentola e tenere il fuoco piuttosto basso, proseguendo la cottura fino a che i cuori di carciofi saranno belli teneri e il liquido quasi del tutto ristretto.
  6. Ultima fase: aggiustare di sale e unire il prezzemolo tritato.
  7. Nel contempo lessare le reginette, rigorosamente al dente, in abbondante acqua salata, scolarle e versare in una zuppiera.
  8. Unire i cuori di carciofi preparati e, se fosse mai necessario, un filo di olio evo.
  9. Dopo aver amalgamato delicatamente gli ingredienti spargere il parnmigiano grattugiato  e portare caldo in tavola.

LEGGI ANCHE >>>> Tagliatelle in conchiglia

Quale vino abbinare a questo primo piatto degno di un re? ma di un ottimo Molise Sangiovese che ha queste caratteristiche: colore: rosso rubino più o meno intenso, talvolta con riflessi violacei; odore: vinoso, gradevole, caratteristico; sapore: asciutto, caldo, delicato retrogusto amarognolo.

Un buon pomeriggio dalla vostra Nonna Ariella

Foto di Buonissimo

Verified by MonsterInsights