Primi piatti con pesce Spaghetti con polpo al cartoccio

Primi piatti con pesce Spaghetti con polpo

Primi piatti con pesce Spaghetti con polpo al cartoccio

spaghetti con polpo
Primi piatti con pesce Spaghetti con polpo al cartoccio

Buon pomeriggio a tutti voi cari lettori di Cucinacononnariella, vi presentiamo  primi piatti di pesce, Spaghetti con polpo al cartoccio, una squisitezza che sul nostro tavolo profumerà di mare.

Il polpo piccolo  si differisce dal moscardino, meno tenero e saporito, dalla fila delle ventose, il primo ha due fila di ventose sui tentacoli, il secondo ne ha una, quindi occhio!

Una ricetta facile da eseguire: 40 minuti di preparazione e 45 minuti per la cottura, quindi per assaporare una delizia del genere non  sono poi tempi impossibili.

Ed ora passiamo ad illustrare ingredienti e procedimento.

Ingredienti per 2 porzioni della ricetta:: Primi piatti con pesce Spaghetti con polpo al cartoccio

  • 400 grammi di polpo fresco pulito
  • 300 grammi di pomodori
  • 160 grammi di spaghetti
  • 1 cipolla piccola
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo q.b. .
  • sale q.b..
  • pepe q.b. (è possibile per i palati che amano i sapori piccanti sostituirlo con un pizzico di peperoncino)
  • 1 spicchio di aglio

 



Procedimento:

Sciacquate bene il polpo sotto l’acqua corrente e tagliatelo a pezzetti.

Mettete i pezzetti in una casseruola con l’olio, uno spicchio d’aglio intero e un pizzico di pepe.

Stufare in una casseruola con il coperchio a fuoco lento per circa mezz’ora.

Trascorso questo tempo, pungete un pezzetto di polpo con una forchetta: affinchè sia cotto, deve entrare con facilità.

In caso contrario, lasciate cuocere il polpo ancora 10 minuti.

Sbucciate la cipolla e tagliala a rondelle sottili (di 1-2 mm).

Lavate e asciugate i pomodori, quindi divideteli in spicchi.

Unite queste due verdure nella casseruola con il polpo. Se occorre, aggiungete un pizzico di sale (meglio assaggiare prima, perchè il polpo è già molto saporito di suo).

Spegnete il fuoco dopo 3 minuti dalla ripresa del bollore.

Intanto, scolate al dente gli spaghetti direttamente nella padella con il condimento di polpo.

Mescolate bene e trasferite la pasta e il condimento su un foglio di carta da forno (oppure di alluminio).

Aggiungete un altro cucchiaio di olio e chiudete accartocciando i bordi.

Infornate il tutto a 200 °C per 5 minuti.

Sfornate aprite il cartoccio, aggiungete qualche foglia di prezzemolo e servite.

A risentirci alla prossima ricetta amici miei.

Nonna Ariella