Pagnotte al parmigiano e fiocchi d’avena

Pagnotte al parmigiano e fiocchi d'avena

Pagnotte al parmigiano e fiocchi d’avena, Buongiorno dalla vostra Nonna Ariella, qualche volta ci piacerebbe cambiare anche tipo di pane e la ricetta proposta per oggi è proprio questa, pane con una marcia in più, buono anche per fare dei panini sfiziosi e presentarlo in qualche pranzo o cena importante per sorprendere piacevolmente i vostri ospiti, non è difficile da realizzare questa ricetta, il risultato è davvero saporitissimo e diverso dal solito pane.

Il Parmigiano Reggiano è un formaggio a pasta dura DOP della famiglia dei grana, prodotto con latte vaccino crudo, parzialmente scremato per affioramento, senza l’aggiunta di additivi. Con 3,8 milioni di forme, è il terzo formaggio italiano per produzione dopo il Grana Padano e il Gorgonzola.

LEGGI ANCHE >>>> Sanremo 2022: Mahmmod e Blanco, Elisa e Morandi

Ingredienti per 4 persone: 

  • 450 grammi farina integrale
  • 225 grammi fiocchi di avena
  • 25 grammi di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio di melassa
  • 3 dl di acqua tiepida
  • 50 grammi di parmigiano
  • 1 cucchiao di paprika
  • 1 cucchiaino di frutti di cumino dei prati
  • sale q.b.

LEGGI ANCHE >>>> Covid, cambia tutto: Più libertà per i vaccinati

Preparazione:

  1. Miscelare il lievito di birra fresco con la melassa e l’acqua tiepida, lasciar riposare per 5 minuti.
  2. Unire 225 grammi di farina integrale e quindi impastare  e lasciar lievitare in un luogo tiepido finchè raddoppia di volume.
  3. Aggiungere ancora 225 grammi di farina integrale, 225 grammi di fiocchi d’avena, il parmigiano grattugiato, la paptrika ed infine il cumino, regolare di sale ed infine impastare, unendo altra acqua se necessario.
  4. Coprire con un canovaccio pulito e lasciare lievitare per almeno un’ora.
  5. Impastare nuovamente e poi dividere l’impasto, dando la forma alle pagnotte (in 2 oppure in più secondo il vostro desiderio).
  6. Coprire e lasciar lievitare ancora per un’ora.
  7. Scoprire, disporre la pagnotta unica o le pagnotte che avete voluto dividere nella quantità desiderata, in uno stampo, infornare una per volta, cuocerle a 200°C finchè la superficie non diventi dorata.
  8. Lasciarle raffreddare nella griglia.

LEGGI ANCHE >>>> Petto di anatra con crostini e robiola alle erbe

Se nel ccaso i fiocchi di avena non vi piacessero potete sostituirli con gherigli di noce spezzettati alla meno peggio, sarà un pane veramente eccellente in tutte i due i casi, a voi la scelta.

Buon proseguimento dalla vostra Nonna Ariella

Foto di Recipes Journey