Pagnotta al parmigiano e ai fiocchi d’avena

pagnotta al parmigiano e ai fiocchi d'avena

Pagnotta al parmigiano e ai fiocchi d’avena. Buona domenica cari lettori di Cucina con Nonna Ariella, oggi facciamo il pane con le nostre mani, una ricetta abbastanza facile da fare però la soddisfazione di avere sul tavolo un bel e buon pane croccante non ce la toglie nessuno poi, quindi alziamoci le maniche e facciamolo dai.

Tradizionalmente, i fiocchi d’avena sono un chicco intero vengono usati come un cereale ideale da consumare durante la colazione, così come la zuppa d’avena.

LEGGI ANCHE >>>>Il Washington Post dichiara che gli USA già da dicembre stavano dotando l’Ucraina di armi per il combattimento urbano

Ingredienti:

  • 450 grammi farina integrale
  • 225 grammi di fiocchi d’avena
  • 25 grammi di lievitro di birra
  • 1 cucchiaio di melassa
  • 3 dl di acqua tiepida
  • 5o grammi di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaini di frutti di cuminodei prati
  • sale q.b.

LEGGI ANCHE >>>> Charlie Chaplin Il Discorso all’Umanità nel film Il Grande Dittatore

Preparazione:

  1. Miscelare il lievito di birra fresco con la melassa e l’acqua tiepida.
  2. Lasciare riposare 5 minuti
  3. Unire 225 grammi di farina integrale, impastare  e lasciar lievitare in un luogo tiepido, finchè non raddoppia di volume.
  4. Aggiungere ancora la farina integrale rimasta, i fiocchi di avena, il parmigiano grattugiato, la paprika, il cumino ed infine salare.
  5. Impastare unendo dell’acqua se necessario.
  6. Coprire l’impasto e farlo lievitare per 30 minuti.
  7. Impastare di nuovo  e dividere l’impasto (se volete due pagnotte)
  8. Dare la forma alle pagnotte.
  9. Far lievitare ancora per 1 ora ben coperte.
  10. Scoprire, disporre le pagnotte in uno stampo e infornare una volta volta.
  11. Cuocerle a 200°C finchè la superficie non sia bella dorata.
  12. Lascaire raffreddare su na griglia.

LEGGI ANCHE >>>>Biscotti all’arancia senza uova, burro e latte

Sapete quando io chiamo profumo di casa cosa intendo? Il profumo del pane appena sfornato, caldo, croccante, deliziosa! Ecco per me, nonna Ariella, il profumo di casa è il profumo antico del pane che si faceva una volta!

Foto di Couleur da Pixabay