Natale 2021 Tacchinella arrosto ripiena

Natale 2021 Tacchinella arrosto ripiena

Natale 2021 Tacchinella arrosto ripiena. Buona giornata a voi tutti lettori di Cucina con Nonna Ariella, Natale si avvicina a grandi passi e quindi bisogna far ordine e capire cosa fare per questo pranzo speciale mnagare una alternativa alle solite tradizioni come la ricetta proposta oggi.

LEGGI ANCHE >>>> Sondaggio disastro a 5Stelle a -0.8%

Natale 2021 Tacchinella arrosto ripiena.

Ingredienti:

  • 1 tacchinella
  • 100 gr fegatini di pollo
  • 100 gr salsiccia fresca
  • 300 gr polpa di vitello macinata
  • 200 gr pane
  • 2 spicchi aglio
  • 1 cipolla piccola
  • 3 uova
  • 1 mela renetta
  • bacche di ginepro
  • 1 cucchiaio latte
  • sale
  • pepe
  • olio d’oliva extra vergine
  • 50 gr brandy
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • 2 rametti rosmarino
  • 6 foglie alloro
  • 1 bicchiere vino bianco
  • patate tonde piccole

LEGGI ANCHE >>>>Oroscopo “Luna Piena in Gemelli” (dal 13 al 19 dicembre 2021)

Preparazione:

  1. Ammollare il pane nel latte e strizzarlo.
  2. Tagliare i fegatini minutamente.
  3. Pelare e tagliare a minuti dadini la mela.
  4. Sbriciolare la salsiccia.
  5. Tritare finemente cipolla, aglio e prezzemolo.
  6. In una terrina impastare tutti gl’ingredienti, compreso il brandy, curando di ottenere un composto ben sodo. Se occorre aggiungo poco latte e lasciare a riposo in frigo 1 ora.
  7. Passare alla fiamma la tacchinella, lavarla dentro e fuori, asciugarla con la carta da cucina, ungerla d’olio all’interno e condire con sale e pepe.
  8. Chiudere con qualche punto di spago il foro dalla parte del collo, riempire la cavità con il ripieno e ricucire il foro.
  9. Ungere tutto l’esterno della tacchinella con l’olio, porla dentro una pirofila da forno abbastanza capiente e passarla in forno caldo, rigirandola di tanto in tanto.
  10. Quando è dorata da tutte le parti bagnarla col vino, aggiungere 2 rametti di rosmarino e il lauro coprire con della carta alluminio lasciando cuocere sino che infilando uno stecco nel petto, penetra facilmente e lascia lacrimare un liquido rosato.
  11. Circondarla con le patate, lessate e poi pelate, ungerle con l’olio, aggiungere lauro, aglio e rosmarino e far ben dorare.
  12. Portare in tavola la tacchinella intera , tagliandola  in presenza dei commensali.

LEGGI ANCHE >>>> Torta salata di zucchine e speck

L’abbinamento vino, ottimale, con questo secondo piatto è il Syrah dai  tannini setosi e i profumi speziati che si sposano gagliardamente con i sapori della tacchinella arrosto ripiena.

Fonte: Il Giornale del Cibo

Foto di La cucina di zia Ale