Messicani alla milanese

messicani alla milanese

Messicani alla milanese. Buona giornata a voi tutti amici di Cucina con Nonna Ariella, oggi vi presentiamo una ricetta tradizionale lombarda, i messicani alla milanese, una pietanza molto appetitosa e facile da fare, tempo di realizzazone 1 ora e venti minuti e dovrebbe essere accompagnata da riso bianco al parmigiano e puré di patate, così da gustare lka vera anima culinaria della cuina milanese.

LEGGI ANCHE >>>>Sondaggio con il Dem e la Lega in risalita

Ingrediuenti per 4-6 persone:

  • 500 grammi di fettine sottili di vitello
  • 200 granmi di carne di maiale tritata
  • 50 grammi di prosciutto crudo
  • mezzo spicchio di aglio
  • poco latte
  • 1 panino raffermo 
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • noce moscata
  • 1 dk di vino bianco
  • brodo
  • 25 grammi di burro
  • salvia 
  • sale e pepe q:b:

LEGGI ANCHE >>>> Guerra in Ucraina. Gli Usa pronti a ingaggiare terroristi islamici

Preparazione:

  1. Dopo aver tritato prosciutto crudo e aglio unire il trito alla carne di maiale già tritata; impastare con il panino raffermo ammollato nel latte e strizzato bene, l’uovo, il parmigiano, sale e pepe e un pizzico di noce moscata.
  2. Spianare con il batticarne bagnato le fettine di vitello, leggermente facendo attenzione a non lacerarle, spalmare l’impasto ottenuto precedentemente, e arrotolarle su se stesse.
  3. Ogni involtino non dovrebbe misurare più di 5 cm di lunghezza e 2 cm di larghezza.
  4. Accostare tre a tre i messicani, interponendo una fogliolina di salvia, fermarli con uno o due stecchini e infarinarli.
  5. Rosolare gki involtini nel burro e 2 foglie di salvia, bagnarlo con il vino bianco secco, farlo evaporare a fuoco vivace, aggiungere brodo e portare a cottura in 1 ora circa a fuoco moderato, bagnando con un poco di brood di tanto in tanto.
  6. Servire con riso bianco al parmigiano, quindi messicani alla milanese con contorno di puré di patate. 

LEGGI ANCHE >>>> Risotto alla bresaola e gorgonzola

Questa pietanza tradizionale va abbinata ad un vino come il Monreale, un vino rosso rubino intenso, fermo, corposo, odore caratteristico, fruttato e sapore ricco di struttura, armonico, gradevolmente tannico.

Foto di Bruno /Germany da Pixabay