Maccheroncini alla crema tonnata

Maccheroncini alla crema tonnata

Maccheroncini alla crema tonnata. Buon weekend a tutti voi dalla vostra Nonna Ariella, la vita attuale è frenetica e ci impone ritmi che a volte ci fanno saltare pasti per mancanza di tempo, quindi la proposta di oggi è un primo piatto veloce da preparare e sostanzioso da gustare.

Sia le nostre abitudini che i nostri stili di vita negli ultimi anni sono radicalmente cambiati per tanti motivi causando delle mancanze della nutrizioni mentre sono salite le vendite dei tutto food, e chi ne fa le spese è il nostro organismo, cerchiamo di riorganizzarci e prendere provvedimenti prima sia troppo tardi.

LEGGI ANCHE >>>>Addio a Meat Loaf : Bat Out of Hell , testo e video ufficiale

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 grammi di maccheroncini (o pennette a vostra scelta)
  • 300 grammi di pomodori perini
  • 200 grammi di tonno sott’olio
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • 1 uovo sodo
  • 1 cipolla
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 manciata di erba cipollina
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.

LEGGI ANCHE >>>> Una vellutata con le patate

Preparazione:

  1. Lavare i pomodori, tagliare le estremità, spellarli eliminando i semi e tagliarli a dadini, facendoli poi scolare per qualche minuto.
  2. Mettere in una padella antiaderente la cipolla e far adorare in un po’ di olio.
  3. Aggiungere le acciughe sgocciolate e tagliate a pezzetti, lasciandole sciogliere schiacciandole con i rebbi di una forchetta.
  4. Unire il tonno e il vino, far cuocere per circa 10 minuti in modo che si insaporisca il composto
  5. A cottura ultimata frullare gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea, rimettendola poi nella padella.
  6. Versare i pomodori tagliati a dadini e far cuocere per altri 15 minuti a fiamma media.
  7. Infine aggiungere l’erba cipollina regolando di sale e pepe.
  8. Lessare la pasta scelta in abbondante acqua salata, scolarla rigorosamente al dente e condirla in padella, amalgamandola con il sugo.
  9. Tagliare l’uovo sodo a fettine.
  10. Impiattare mettendo in ciascuna porzione alcune fettine di uovo sodo e servire.

LEGGI ANCHE >>>> Gnocchetti sardi invernali

Tutto sommato questa ricetta potrebbe essere considerata anche piatto unico al quale abbinare un buon bicchiere di Tocai rosso, ha colore rosso rubino non molto marcato. Al naso è vinoso, intenso, ampio e caratteristico, con leggero ricordo erbaceo, di ciliegia e di viola. Al palato è equilibrato, fresco, con giusto apporto tannico, amarognolo e dal possibile sentore di lampone e dal retrogusto di mandorla. È un vino che si apprezza quando è giovane.

Foto di Jakob Strauß da Pixabay