Involtini di melanzane con pomodori secchi

Involtini di melanzane con pomodori secchi. Buona giornata a tutti voi cari amici di Cucina con Nonna Ariella,  la ricetta di oggi è sfiziosa e può essere utilizzata anche come antipasto diverso dal solito.

Di facile realizzazione e con un costo minimo, avremo un secondo piatto di tutto rispetto, teniamo sempre presente che siamo in clima di carestia! La ricetta è per 6 persone:

LEGGI ANCHE>>>>IL PAN DI SPAGNA PERFETTO

Ingredienti

  • 2 melanzane 
  • 100 grammi di pomodori secchi sott’olio
  • 150 grammi di pecorino fresco
  • 6 filetti di acciuga sott’olio
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 rametto di timo
  • 8 cucchiai di  olio evo
  • sale (Q.B.)

LEGGI ANCHE >>>> CIOCCOLATA ALL’UOVO E RUM

Preparazione

  1. Spuntare le melanzane, tagliandole poi a fette per il lungo, posarle nello scolapasta, cospargerle di sale grosso e fatele riposare per circa mezz’ora, devono perdere l’acqua.
  2. Sciacquarle e asciugarle, grigliarle sulla bistecchiera, conditele con un filo d’olio e poi tenetele da parte.
  3.  Sminuzzare i pomodori fritti sott’olio in una ciotola.
  4. Unire il pecorino in scaglie, le acciughe spezzettate, l’aglio sbucciato, privato dell’anima e tritato finemente, il timo ed infine 2 cucchiaio di olio, amalgamare il tutto molto bene.
  5. Disporre al centro di ogni melanzana un cucchiaino di composto, arrotolare con cura, fermando poi l’involtino con uno stecchino.
  6. Adagiare gli involtini sulla placca del forno rivestita con carta la carta apposita, distribuire il composto rimasto, irrorare con 2 cucchiai di olio.
  7. Infornare a 220° per 15 minuti e i vostri involtini sono pronti da servire.

LEGGI ANCHE >>>>  OROSCOPO “PRIMO QUARTO IN CAPRICORNO” (DALL’11 AL 17 OTTOBRE)

La melanzana si presta a tantissime ricette, una più buona dell’altra e il suo costo non è eccessivo, quindi un risparmio notevole per realizzare piatti sia primi che secondi.

Questa sera vedrò di proporvi una ricetta sfiziosa con i peperoni, altro ortaggio col quale preparare fantastici piatti da gustare, il loro profumo è inebriante in cucina!

Vi auguro un buon proseguimento di giornata, la vostra Nonna Ariella.