Frittelle di zucchine

frittelle di zucchine

Frittelle di zucchine, Buon pomeriggio cari lettori di Cucina con Nonna Ariella, la ricetta che proponiamo oggi è del tutto sfiziosa, può essere un delizioso antipasto come un secondo piatto se accompagnato con una buona insalata, le frittelle di zucchine sono leggere e sostanziose e non appesantiscono la digestione.

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 2 zucchine tonde
  • 3 uova
  • 100 grammi di farina
  • 50 grammi di formaggio grattugiato
  • olio di semi q.b.
  • sale e pepe q.b.

LEGGI ANCHE >>>> Nuove tensioni tra la Corea del Nord e gli Usa

Preparazione:

  1. Come prima cosa lavare le zucchine sotto acqua corrente, quindi privarle delle estremità. 
  2. Grattugiarle con una grattugia a fori grossi e se dovessero risultare troppo acquose strizzarle velocemente con le mani.
  3. Trasferire in una ciotola e unire le uova, la farina e il formaggio grattugiato.
  4. Dovrete ottenere una sorta di pastella, simile a quella delle crepes. In ultimo regolare di sale e pepe in quantità a piacere.
  5. Scaldare in una padella larga uno stato di mezzo centimetro di olio.
  6. Versare quindi la pastella, aiutandovi con un mestolo e andando a formare dei piccoli mucchietti che tenderanno naturalmente ad allargarsi.
  7. Friggere le frittelle per un paio di minuti poi, quando sulla superficie compariranno le prime bollicine, aiutandovi con una spatola da cucina, girarle e proseguire la cottura dall’altro lato per due minuti.
  8. Una volta pronte, tamponare con della carta da cucina e servirle ben calde.
  9. Servire con una salsa aioli fatta in casa,  oppure in abbinamento a un’insalata verde per sgrassare un po’ il piatto.

LEGGI ANCHE >>>> Sondaggio con i 5telle e la Lega in forte calo

Ingredienti per la salsa aioli:

  • 4 spicchi di aglio
  • Il succo di un limone
  • 2 uova
  • 350 ml di olio extravergine di oliva

LEGGI ANCHE >>>> A cena una insalata di Quinoa

Preparazione:

  1. Sbucciare gli spicchi di aglio, inserirli in una ciotola e con un mestolo schiacciarli, fino a farli diventare una cremina.
  2. Una volta effettuato questo passaggio, separare gli albumi dai tuorli e utilizzare questi ultimi, inserendoli nella stessa ciotola della crema di aglio: mescolare insieme gli ingredienti e aggiungere l’olio extravergine d’oliva versato a filo, come se doveste fare la maionese.
  3. Completare la ricetta aggiustando di sale, spolverare con un pizzico di pepe bianco e infine aggiungere il succo di limone. La salsa aioli è pronta!

Buon proseguimento dalla vostra Nonna Ariella.

Foto di Hans Braxmeier da Pixabay