Crea sito

Estate 2018 voglia di Gelati Ricette con liquore e frutta

Estate 2018 voglia di Gelati Ricette con liquore e frutta

Alcune informazioni tratte da Wikipedia del gelato: ‘In origine, il gelato non era certamente quello che noi conosciamo. Nell’antichità, probabilmente, si refrigeravano frutta, latte e miele per farne cibo nutriente. Esiste uno studio sui cibi conservati tra i ghiacci da parte di popolazioni Neanderthaliane, le quali nascondevano tra le nevi, allo scopo di preservare la loro durata, bacche e pezzi di carne di cervide, nonché frutti secchi. In seguito popoli più evoluti conobbero, attraverso l’allevamento, il latte ghiacciato, alimento tutt’altro che raro nei periodi invernali. L’origine italiana del gelato viene riconosciuta in gran parte del mondo (non è inusuale, nelle gelaterie estere, vedere indicazioni come “vero gelato italiano”), ma fu la sua introduzione in Francia a renderlo famoso in tutta Europa.’  (fonte: Wikipedia)

Estate 2018 voglia di Gelati Ricette con liquore e frutta

Gelato al liquore di Gelsomino e Violette:

Ingredienti per 4 persone non troppo golose:

  • 25 grammi di viola odorata
  • 180 ml di panna per dolci
  • mezza stecca di vaniglia
  • 280 ml di latte intero
  • 40 ml di liquore Gelsomino Malvarosa
  • 70 grammi di zucchero bianco
  • 25 ml di acqua distillata
  • 1 cucchiaino di glucosio (facoltativo)

Preparazione:

Versare il liquore di gelsomino in un barattolo e aggiungete 25 ml di acqua distillata.

Mettere in infusione i fiori di viola odorata (tenendo da parte 5 grammi che si useranno successivamente), mescolando bene.

Chiudere il barattolo e lasciare riposare il composto per 24 ore al riparo della luce,

Passato questo tempo, filtrare il liquido strizzando bene i fiori.

Tritare quindi finemente i fiori di violetta che si sono tenuti da parte (tenere qualcuno da parte per guarnire il gelato da servire).

In un contenitore capiente versare la panna,m il latte, lo zucchero e il glucosio (facoltativo).

Unire l’infuso di viole e gelsomino filtrato, i semi di mezza stecca di vaniglia e le viole tritate, amalgamare delicatamente il tutto.

Versare il composto nella gelatiera e azionare.

Dopo 30 minuti il gelato dovrebbe essere pronto.

Servire immediatamente con guarnizione sulla coppa con fiori di viola odorata.

Gelato di cioccolato al rum

Ingredienti per kg. 5,5 di gelato:

  • 2650 grammi di Acqua
  • 900 grammi Cacao amaro 20-22%
  • 850 grammi di Saccarosio
  • 800 grammi di Destrosio
  • 250 grammi di Latte magro in polvere 
  • 150 grammi di Cioccolato fondente 70% 
  • 400 grammi di Panna fresca
  • 90 grammi di Rum 70°
  • 25 grammi neutri

Preparazione:

Mettere nel pastorizzatore acqua, cacao, zucchero, destrosio, neutri e latte in polvere; portare a 90°C, unire il cioccolato fondente, la panna fresca e raffreddare fino a 4°C. Aggiungere il rum alla base, mescolare bene e mantecare.

Servire guarnendo la coppa di gelato con bastoncini di cioccolata fondente.

 

Gelato alla frutta per bambini

 

Ingredienti

  • 300 g di pesche
  • 300 g di albicocche
  • 3 banane
  • 1 cestino di fragole
  • succo di 2 limoni
  • succo di 1 arancia
  • circa 800 grammi di zucchero (su per giù il peso della frutta)
  • acqua
  • opzionale 1 confezione  di panna fresca

Preparazione:

In una casseruola mettere tutto lo zucchero e circa 1 litro di acqua fredda. Far bollire a fiamma bassa finchè lo zucchero sarà completamente sciolto e l’acqua trasparente. Togliere dal fuoco e far stiepidire.

Lavare bene tutta la frutta, eliminare i noccioli e anche la buccia della pesca se preferite. Tagliarla a pezzi e riducete in purea.

Per ogni gusto pesare la frutta o utilizzate i contenitori graduati per misurare il volume e aggiungete la stessa quantità di sciroppo di zucchero.

Unire 1 tazzina di succo di limone e arancia mescolati.

A questo punto se vi aggrada potete aggiungere 1 dl. di panna montata. Mescolando dal basso per non farla smontare.

Trasferire la crema di frutta nel contenitore e in freezer.

Dopo 1 ora estrarre e rompere i cristalli di ghiaccio, con un cucchiaio o meglio con il mixer.

Rimettere in freezer.

Rifare la stessa operazione ogni 2 ore, in modo che il gelato resti cremoso.

Lasciare congelare per 4/5 ore prima di consumare.

Se avete la gelatiera, dopo aver preparato la crema, seguite le istruzioni contenute nella macchina.

Fonte: Wikipedia-Deabyday.tvCookaround-Vividisanapianta