Crea sito

Biscotti alle mandorle, i Gesminus

Biscotti alle mandorle, i Gesminus

Biscotti alle mandorle, i Gesminus. Si tratta di biscotti tradizionali della pasticceria sarda che si preparavano con l’estratto di gelsomino, da cui deriva il nome ‘gesminus’. Nel corso del tempo però si sono apportate alcune modifiche, infatti, è possibile utilizzare anche l’acqua di fior d’arancio oppure il succo di un limone. A voi la scelta di cosa utilizzare.

Leggi anche >>> Auguri a Stevie Wonder – You Are The Sunshine of My Life

Ingredienti

  • 400 gr Zucchero a velo
  • 5 Albumi
  • 400 gr Mandorle (dolci)
  • 1 Cucchiaino di essenza di gelsomino oppure di acqua di fior d’arancio oppure il succo di 1 limone

Leggi anche >>> Secondo piatto di capretto con olive e capperi

Preparazione

  1. Scottiamo le mandorle in abbondante acqua bollente per poi spellarle per bene
  2. Tagliamo le mandorle spellate a listarelle sottili che faremo asciugare (dorare) in forno
  3. Montiamo a neve gli albumi, insieme allo zucchero a velo per ottenere un amalgama soffice e al tempo stesso consistente
  4. Adesso possiamo aggiungere al composto le listarelle di mandorle, l’essenza di gelsomino oppure l’acqua di fior d’arancio o il succo di limone e mescoliamo per bene
  5. Su una placca da forno ricoperta con la carta da forno oliata, stenderemo tanti mucchietti d’impasto (non metteteli troppo vicini l’uno con l’altro) e cuociamo in forno a 170° C fino a farli diventare dorati

Leggi anche >>> DDL Zan, il 15 maggio tutti in piazza

Foto di Free-Photos da Pixabay