Crea sito

Uova di pasta

Uova di pasta simpatiche e colorate, preparate con pasta fresca all’uovo arricchita da simpatici pois colorati, preparati con pasta alle carote, pasta agli spinaci e pasta con colorante alimentare rosso. Perfette per il periodo pasquale, sono adatte a numerosi condimenti, anche se, a mio personale gusto, prediligo una buonissima salsa di noci genovese.
Le uova di pasta, anche se sembrano complicate da preparare, non lo sono affatto. Vi basterà dedicargli un po’ di tempo e preparare i diversi tipi di pasta fresca.
Per rendervi più facile la preparazione, vi aggiungo anche la foto passo passo dei passaggi in modo da semplificarvi la vita in questa divertente e coloratissima preparazione!
Potrete anche coinvolgere i vostri figli nella preparazione delle uova di pasta, il processo sarà più veloce e anche più divertente! Le prepariamo insieme?

Uova di pasta
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta fresca all’uovo

  • 300 gfarina
  • 3uova

Per la pasta fresca agli spinaci

  • 150 gfarina
  • 30 gspinaci
  • 1uovo

Per la pasta fresca alle carote

  • 150 gfarina
  • 30 gcarote
  • 1uovo

Per la pasta fresca rosa

  • 100 gfarina
  • 1uovo
  • 1/2 cucchiainocolorante in polvere rossa

Preparazione

  1. Preparate la pasta fresca all’uovo. Potete impastare a mano, nel frullatore o nell’impastatrice.

    Sul piano versate la farina a fontana e create un buco al centro, dentro al quale verserete le uova sgusciate. Sbattete le uova con una forchetta, e cominciate ad inglobare la farina.

    Non appena l’impasto comincia a farsi più sodo, impastate a mano, sempre più energicamente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

    Fasciate l’impasto nella pellicola alimentare e lasciate a riposare a temperatura ambiente.

  2. Preparate la pasta fresca agli spinaci. Lessate gli spinaci in acqua bollente, oppure, se usate gli spinaci congelati, potete farli scongelare una notte prima, poi strizzarli e farli asciugare in padella a fiamma alta.

    Quando sono abbastanza asciutti, sminuzzateli al coltello oppure frullateli con un frullatore o con un minipimer.

    Allo stesso modo della pasta fresca all’uovo, impastate quella agli spinaci.

    Versate sul piano di lavoro la farina a fontana e create un buco al centro. Versate l’uovo insieme agli spinaci e sbattete con la forchetta per rendere il composto omogeneo. Incominciate a raccogliere la farina intorno e dopodiché impastate a mano sempre più energicamente fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo.

  3. Preparate l’impasto alle carote. Sbollentate le carote in acqua bollente, poi scolatele e frullatele nel frullatore. Unite la farina, l’uovo ed impastate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e non troppo umido. Se dovesse risultare troppo appiccicoso e umido, unite della farina.

  4. Preparate l’impasto rosa. Allo stesso modo dei precedenti impasti, versate la farina sulla spianatoia ed impastatela con l‘uovo mischiato al colorante in polvere rosa.

    Quando avrete ottenuto anche questo impasto, procedete alla preparazione della uova di pasta.

  5. Stendete la pasta verde, quella alle carote e quella rosa con il mattarello o con la nonna papera fino ad ottenere una sfoglia sottile.

    Con una cannuccia di plastica, ricavate tanti pallini colorati dalle diverse sfoglie.

    Stendete ora la pasta fresca all’uovo non troppo sottile, se usate la nonna papera, al penultimo scatto.

    Aiutandovi con l’acqua, posizionate i pallini colorati sulla sfoglia all’uovo. Passate nuovamente la sfoglia nella nonna papera (o con il mattarello) per assottigliare e “attaccare” i pois colorati alla sfoglia.

  6. A questo punto, con lo stampino a uovo, o con un altro stampo a piacere, tagliate la pasta a forma di uovo e posizionatela su un vassoio leggermente infarinato.

    Conservatela in un luogo fresco ed asciutto fino al momento di cuocerla.

    Cuocete le uova di pasta in acqua bollente salata per 5/6 minuti, e, una volta cotta, scolatela e conditela a piacere.

  7. CONSERVAZIONE:

    Conservate le uova di pasta in un luogo fresco ed asciutto per un giorno al massimo. Potete congelare le uova di pasta in freezer dapprima sul vassoio ben distanziate. E poi raccoglieteli in un sacchetto gelo per alimenti.

    CONSIGLI:

    Volendo potete scegliere i colori dei pois, facendo ad esempio la pasta viola con la barbabietola, oppure verdi con la maggiorana, o con il prezzemolo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.