Crea sito

Tagliolini al salmone

Tagliolini al salmone, un primo piatto cremoso e davvero gustoso, perfetto da servire in tavola, a parenti e amici, in occasioni speciali e ricorrenze come la vigilia di Natale o il veglione di Capodanno. Infatti, si sa, i piatti di pesce in quelle occasioni sono gettonatissimi, e io tutte le volte sono molto indecisa perché amo molto il pesce in generale, ma spesso mi ritrovo con poco tempo perché magari ho già parecchia “carne al fuoco” per le giornate successive, ma allo stesso tempo non voglio fare brutta figura e voglio portare in tavola qualcosa di veramente buono ma anche bello e “sfizioso” esteticamente!
Ed ecco che il piatto di tagliolini al salmone accorre in mio aiuto! Velocissimi da preparare, la crema che condisce i tagliolini si prepara negli esatti minuti di cottura dei tagliolini all’uovo, e alla fine otterrete un piatto davvero succulento, che i vostri commensali sono sicura che apprezzeranno!

Tagliolini al salmone
  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gTagliolini all’uovo
  • 250 gSalmone affumicato
  • 200 gRobiola
  • 25 gBurro
  • 50 mlLatte
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Prezzemolo

Preparazione

  1. Per preparare i tagliolini al salmone dovete per prima cosa mettere a scaldare una pentola colma d’acqua sul fuoco.

  2. Non appena l’acqua giunge a bollore, salatela a piacere e tuffate all’interno i tagliolini.

  3. A parte, in un bicchiere dai bordi alti, versate tutta la robiola, 150 g di salmone affumicato e il latte.

  4. Frullate tutto con un frullatore ad immersione e tenete da parte.

    In una padella, unite il burro, il samone rimasto e spezzettato, e scaldate leggermente.

  5. Non appena i tagliolini sono pronti, scolateli e versateli direttamente in padella. Unite la crema al salmone, una spolverata di pepe e se necessario allungate il tutto con un po’ di acqua di cottura della pasta.

  6. Mescolate tutto per amalgamare, quindi servite nei piatti e spolverizzate con del prezzemolo fresco tritato.

    Servite ben caldo.

CONSERVAZIONE

  1. Consiglio di preparare e consumare nell’immediato i tagliolini al salmone. Nel caso avanzassero, potete conservarli in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico, fino ad un massimo di 2 giorni.

CONSIGLIO

  1. Volendo, potete far imbiondire anche dell’aglio tritato insieme al burro ed al salmone prima di aggiungere la pasta in padella.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.