Crea sito

Strudel di mele (ricetta originale)

Lo strudel di mele (ricetta originale) è un dolce tipico trentino e alto atesino a base di mele, pinoli e uvetta.

Recentemente in quasi tutte le cucine si utilizza la pasta sfoglia per velocizzarne la preparazione, ma nella ricetta di seguito vi spiegherò come preparare la sfoglia rustica e originale del vero strudel di mele.

A differenza di quello che si può pensare, creare la sfoglia originale dello strudel non è poi così difficile: basteranno qualche ingrediente in più oltre a più tempo. Ma fidatevi, seguite questa ricetta per ottenere lo strudel originale più buono e più genuino che abbiate mai provato.

 

  • Preparazione: 75 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la sfoglia

  • Farina 00 130 g
  • Uova 1
  • Acqua 30 ml
  • Olio di semi 20 ml
  • Sale 5 g

Per la farcitura

  • Mele 750 g
  • Pinoli 25 g
  • Uvetta 50 g
  • Zucchero 60 g
  • Burro 50 g
  • Cannella in polvere q.b.
  • Rum 20 ml
  • Limoni (La scorza) 1
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Per preparare lo strudel di mele (ricetta originale) dovete per prima cosa versare la farina, il sale, l’uovo intero e i 30 ml d’acqua in una ciotola, insieme alla metà dell’olio di semi.

    Impastate energicamente fino ad ottenere una palla liscia e omogenea.

    Ungete con il restante olio la palla ottenuta e lasciatela riposare all’interno della ciotola per circa un’ora coperta da un canovaccio.

  2. Nel frattempo mettete a bagno l’uvetta nel rum, e lasciatela riposare.

    Tostate anche il pangrattato in 20 g di burro, in modo da insaporirlo.

  3. Preparate ora la farcitura dello strudel di mele (ricetta originale) sbucciando per prima cosa le mele.

    Pulitele, eliminate il torsolo e tagliatele a fettine molto sottili. Riponetele in una ciotola, aggiungete lo zucchero semolato, i pinoli, la scorza del limone, la cannella e l’uvetta passa scolata.

    Lasciate macerare il composto mentre preparate la sfoglia per lo strudel.

  4. Sciogliete ora il burro restante in un pentolino.

    Stendete l’impasto per la sfoglia dello strudel a forma di rettangolo molto sottile e dopodiché spennellate la superficie con il burro fuso.

    Cospargete il pangrattato tostato su tutta la superficie dello strudel e versate sopra la farcitura a base di mele.

    Livellate il composto di mele, e arrotolate lo strudel partendo da un lato fino a terminare.

    Sigillate le estremità, spennellate con il burro fuso e infornate a  190 gradi per 35/40 minuti in forno statico pre riscaldato.

     

  5. Una volta che il vostro strudel sarà pronto, estraetelo, e cospargetelo con zucchero a velo. Tagliatelo a fettine e servite, magari accompagnato da una pallina di gelato alla crema o da un ciuffetto di panna fresco.

    Buon appetito, Nenè.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.