Sformato di zucca e patate in cocotte

Sformato di zucca e patate in cocotte un piatto unico davvero gustoso e sostanzioso, perfetto da servire in tavola i primi giorni d’autunno. La comodità di questa ricetta è poterla cuocere direttamente sul fornello grazie alla mia praticissima COCOTTE CRAFOND grazie alla quale ho ottenuto uno sformato cotto alla perfezione con la crosticina croccante all’esterno e morbido all’interno!
Se volete provarli a fare con me, correte a leggere la ricetta, e se volete restare sempre aggiornati sulle mie ricette, potete seguirmi sulla pagina FACEBOOK cliccando QUI.Mi trovate anche su INSTAGRAM, cliccando QUI.

Sponsorizzato da Crafond©

Sformato di zucca e patate in cocotte
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gzucca
  • 500 gpatate
  • 3uova
  • 250 gricotta
  • 2 ramettitimo
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaiopangrattato

Preparazione

  1. Per preparare lo sformato di zucca e patate in cocotte dovete per prima cosa lessare la zucca e le patate in acqua bollente salata.

    Non appena le verdure saranno morbide, scolatele e passatele con uno schiacciapatate o con un passaverdura.

  2. Raccogliete le patate e la zucca schiacciata in una ciotola capiente, ed unite la ricotta, le uova e i rametti di timo.

    Mescolate bene per amalgamare i vari ingredienti e, se necessario, aggiustate di sale.

  3. Prendete la cocotte, ungetela con olio extravergine d’oliva, e distribuite sulla base un cucchiaio di pangrattato.

    Cominciate a scaldare la pentola, e versate all’interno il composto per lo sformato.

  4. Livellate con una spatola, quindi chiudete con il coperchio e lasciate cuocere senza aprirlo per almeno 15 minuti a fiamma moderata.

    A quel punto, con la spatola in dotazione della crafond, staccate leggermente i bordi e controllate che non si stiano bruciando, nel caso, abbassate la fiamma.

    Proseguite la cottura per altri 10 minuti, poi aiutandovi con un piatto, come fareste con una frittata, girate lo sformato, riposizionatelo all’interno, e terminate la cottura in 10 minuti.

  5. Servite lo sformato caldo, o a temperatura ambiente.

CONSERVAZIONE

  1. Conservate lo sformato di zucca e patate in cocotte fino ad un massimo di 3 giorni in frigorifero.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.