Crea sito

Scaloppine di tacchino ai funghi

Le scaloppine di tacchino ai funghi sono un secondo molto saporito e davvero cremoso, perfette da preparare all’ultimo minuto perché sono davvero velocissime e semplici da cucinare.

Per questa ricetta ho usato i funghi misti surgelati, arricchiti da funghi porcini, in questo modo sono più facili da reperire e comodi da conservare, e fidatevi che il gusto è allo stesso modo eccezionale.

scaloppine di tacchino ai funghi
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 12/15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Fesa di tacchino (a fette) 500 g
  • Funghi misti (surgelati) 500 g
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Farina 2 cucchiai

Preparazione

  1. Per preparare le scaloppine di tacchino ai funghi dovete per prima cosa mettere a scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva in una padella piuttosto capiente.

  2. Versate i funghi ancora congelati dentro alla padella e coprite con un coperchio, mettete la fiamma moderata e mescolate abbastanza frequentemente.

  3. In un piatto, mettete i due cucchiai di farina, e una alla volta, infarinate le fette di fesa di tacchino.

  4. Aggiungete le fette di tacchino dentro alla padella assieme ai funghi, che saranno ormai scongelati e ammorbiditi, e alzate di un pochino la fiamma.

  5. Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e cuocete per altri 5 minuti, al termine dei quali dovrete girare le fette di tacchino.

  6. Cuocete per altri due minuti, e, prima di servire, aggiungete un pizzico di sale, e se lo gradite, del prezzemolo tritato.

  7. Servite le scaloppine di tacchino ai funghi ben calde, accompagnandole con la cremina che si sarà formata sul fondo della padella.

    Buon appetito, Nenè.

  8. CONSERVAZIONE:

    Se dovessero avanzarvi delle scaloppine di tacchino ai funghi, conservatele in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico per una massimo di 2 giorni.

    CONSIGLIO:

    Vi consiglio di utilizzare per questa ricetta i funghi misti con pezzi di porcini, più gustosi e più profumati.

Note

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè, per rimanere sempre aggiornata/o sulle le mie ultimissime ricette. Ti aspetto con un LIKE! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.