Riso venere con verdure

Riso venere con verdure un primo piatto semplice e facile da preparare, perfetto da consumare freddo o tiepido.

Perfetto per la bella stagione, quando si va al mare o in gita e si prepara il cosiddetto “pranzo al sacco”, oppure preparato in grandi quantità per buffet e aperitivi tra amici.

Io ho scelto determinate verdure per rispettare la stagionalità, ciò non toglie che voi possiate aggiungere o sostituire qualsiasi tipo di verdura all’interno! 🙂

Riso venere con verdure
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Riso venere
  • 2 Carote
  • 2 Zucchine
  • 1 Peperone rosso
  • 1 Peperone giallo
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Basilico

Preparazione

  1. Per preparare il riso venere con verdure, dovete per prima cosa cuocere il riso.

  2. Mettete a bollire, in una capiente pentola, l’acqua. Non appena l’acqua bolle, salate l’acqua, e versate il riso.

  3. Cuocete il riso venere per circa 15/20 minuti, controllando la cottura di tanto in tanto, poiché deve risultare piuttosto al dente e non troppo morbido.

  4. Pulite, lavate e tagliate le carote a piccoli dadini, e dopodiché mettetele a bollire per una decina di minuti in una pentola colma di acqua salata.

  5. Pulite, lavate e tagliate a dadini anche le zucchine e i peperoni, e trasferite il tutto in una padella con un filo d’olio e una presa di sale.

  6. Una volta che le carote si saranno ammorbidite, scolatele, ed unitele al resto delle verdure. Fate saltare il tutto per alcuni minuti, in modo da ottenere delle verdure ancora croccanti e non molli.

    La cottura delle verdure la potete fare mentre cuoce il riso, in modo da incastrare il lavoro e non perdere tempo prezioso!

  7. Una volta pronto il riso, scolatelo e versatelo in una ciotola, condite con un filo d’olio extravergine d’oliva e versate all’interno le verdure. Date una bella mescolata per distribuire omogeneamente le verdure, e dopodiché spezzettate alcune foglie di basilico per profumare il tutto.

  8. Lasciate raffreddare prima di servire.

    Buon appetito, Nenè.

CONSERVAZIONE

  1. Conservate il riso venere con verdure in frigo, chiuso in un contenitore ermetico per alimenti, fino ad un massimo di 4 giorni.

    Ti possono interessare altri piatti freddi? Ti consiglio un’insalata di riso fredda con ratatouille, fagiolini e wurstel oppure il cous cous con tonno e verdure.

Note

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè, o su INSTAGRAM Cucina_con_Nene per rimanere sempre aggiornata/o sulle le mie ultimissime ricette. Ti aspetto con un LIKE! 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.