Ravioli di pesce allo zafferano e gamberi

I ravioli di pesce allo zafferano e gamberi è un primo piatto ideale per le feste, specialmente per la vigilia o per il cenone di capodanno.

Con questi ravioli di pesce stupirete i vostri ospiti, e conquisterete anche i piccini. Inoltre, questo piatto non richiede ingredienti troppo particolari, ma semplici ingredienti che troverete in qualsiasi supermercato.

Quindi salvatevi la ricetta e preparatela per i vostri pranzi e cene festivi!

Un gusto particolare per

Ravioli di pesce allo zafferano e gamberi
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Molto costoso

Ingredienti

  • 600 g Ravioli di merluzzo
  • 2 bustine Zafferano
  • 300 g Gamberi
  • q.b. Maggiorana
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per preparare i ravioli di pesce allo zafferano e gamberi dovete per prima cosa preparare o comprare i ravioli di pesce.

  2. In questo caso, io avevo pronti i miei ravioli con merluzzo fatti in casa. 

     

  3. Riempite una pentola piuttosto capiente con acqua e mettetela a scaldare sul fuoco.

  4. Una volta che l’acqua giungerà a bollore, salate l’acqua e dopodiché versate all’interno i ravioli di pesce.

  5. Nel frattempo che i ravioli cuociono, prendete una padella, versate al suo interno i gamberi, che possono essere sia freschi sia surgelati, l’importante che siano puliti, quindi privati di testa, gambe e carapace.

  6. Fate cuocere i gamberi in padella assieme ad un filo d’olio, e dopo 5 minuti, aggiungete un mestolo di acqua di cottura dei ravioli e le due bustine di zafferano.

  7. Portate a termine la cottura dei gamberi, aggiungendo acqua di cottura dei ravioli se il fondo di cottura si dovesse asciugare troppo.

  8. Quando i ravioli di pesce saranno cotti, scolateli e versateli all’interno della padella con lo zafferano e i gamberi e fateli saltare 5 minuti assieme per insaporire.

  9. Servite i ravioli di pesce alo zafferano e gamberi ben caldi, aggiungendo qualche fogliolina di maggiorana, se la avete a disposizione, per profumare.

    Buon appetito, Nenè

Note

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè, o su INSTAGRAM Cucina_con_Nene per rimanere sempre aggiornata/o sulle le mie ultimissime ricette. Ti aspetto con un LIKE! 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.