Crea sito

Polpette in padella con patate

Polpette in padella con patate, un secondo piatto semplice e super sfizioso!
Per mia madre esistono solo le polpette con il sugo.. raramente me le ha preparate in bianco, ma non perchè non siano buone, anzi, sono davvero una bontà, ma forse solo per il semplice fatto che a lei sono sempre venute buone quelle col sugo, che non ha mai pensato di prepararle in bianco assieme alle patate. Ora dovrò assolutamente passarle questa ricetta, perchè è una valida alternativa a quelle con il sugo, ed è un modo di cambiare anche il menù settimanale in tavola, che a causa del lavoro, o di vari impegni, risulta spesso e volentieri molto monotono.. quindi, leggete la ricetta e preparatele anche voi!

Polpette in padella con le patate
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le polpette

  • 500 gCarne macinata bovina
  • 1Uovo
  • 50 gGrana padano grattugiato
  • 150 mlLatte
  • 40 gPane
  • 1 cucchiaioMaggiorana tritata
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Per il piatto completo

  • 400 gPatate
  • 1/2Cipolla bionda
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 3 ramettiRosmarino

Preparazione

  1. Per preparare la polpette in padella con patate dovete per prima cosa pulire, pelare e tagliare a pezzi di media grandezza le patate, e, una volta pronte, metterle a bagno in abbondante acqua.

  2. Una volta che avrete le patate pronte, dedicatevi alla preparazione delle polpette.

  3. Per prima cosa, mettete il pane spezzettato in una ciotola assieme al latte e lasciatelo ammorbidire.

    In una ciotola piuttosto capiente, versate la carne macinata, l’uovo, il grana padano grattugiato, la maggiorana, il sale, il pepe e un pizzico di noce moscata.

  4. Strizzate il pane dal latte in eccesso, e aggiungetelo al composto di carne, quindi impastate ben con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

  5. Da questo composto, formate tante polpette grosse poco più dei pezzi di patate che avete tagliato in precedenza.

  6. Quando avrete terminato di formare le polpette, mettetele momentanea da parte.

  7. A questo punto, pulite, tagliate e sminuzzate molto finemente una cipolla, quindi raccoglietela all’interno di una casseruola capiente. Unite un abbondante giro d’olio, accendete la fiamma e lasciatela imbiondire.

  8. Unite le polpette, lasciatele prendere colore su ciascun lato e dopodichè sfumate con un bicchiere di vino bianco.

    Lasciate evaporare l’alcool e unite le patate a pezzi. Salate a piacere, unite il rosmarino quindi chiudete con un coperchio, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 30 minuti.

  9. Mescolate di tanto in tanto, e se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo, bagnate con un mestolo di acqua.

  10. Quando le patate saranno morbide, il piatto sarà pronto. Servite una buona porzione ben calda.

CONSERVAZIONE

  1. Conservate le polpette in padella con patate in frigo fino ad un massimo di 2 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.