Crea sito

Polpette di salmone e patate

Polpette di salmone e patate un antipasto sfizioso e davvero gustoso perfetto per smaltire delle patate lesse o del salmone che vi è rimasto in frigo. Come fareste per le polpette di carne, potete fare con quelle a base di pesce, come queste deliziose polpette di salmone affumicato e patate, un delizioso svuota frigo perfetto da servire come antipasto anche durante le feste!
Per preparare le polpette di salmone e patate non dovete far altro che mescolare pochi ingredienti, formare delle palline e poi impanarle e friggerle! Croccanti fuori e morbidissime all’interno! Volete provare a farle con me?

Polpette di salmone e patate
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpatate
  • 100 gsalmone affumicato
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1uovo
  • 100 gpane raffermo
  • 40 mllatte
  • 1 pizzicosale
  • 1 ramettotimo

Per impanare e friggere

  • 1uovo
  • 150 gpane grattugiato
  • 700 mlolio di semi di arachide

Preparazione

  1. Per preparare le Polpette di salmone e patate dovete per prima cosa lavare e lessare in abbondante acqua le patate.

    Nel mentre, mettete a bagno il pane raffermo nel latte, in modo che si ammorbidisca.

    Una volta pronte, scolatele e passatele in uno schiacciapatate o in un passaverdure.

  2. Raccogliete la purea di patate all’interno di una ciotola, quindi unite l’uovo, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e il timo sminuzzato.

    A parte, su un tagliere, affettate sottilmente il salmone affumicato, quindi unitelo agli altri ingredienti nella ciotola.

  3. A questo punto unite il pane raffermo strizzato, e amalgamate e lavorate il prodotto con la mano in modo che schiacciandolo, il pane, diventi quasi un impasto.

    Se il composto dovesse risultare troppo molle, aggiungete del parmigiano.

  4. Formate delle palline delle dimensioni di una noce, in questo modo ne avrete di più e si potranno mangiare in un sol boccone, perfette come aperitivo!

    Passatele dapprima nell’uovo sbattuto e successivamente nel pane grattugiato (io ho scelto un pane a grattugia più grossa, non troppo fine, in modo da avere una panatura extra croccante!).

  5. Scaldate l’olio di semi di arachide in un pentolino piccolo dai bordi alti, e non appena sarà giunto in temperatura tuffate le vostre polpette e friggete per pochi minuti, fino a che assumeranno un colore dorato.

    Scolate le Polpette di salmone e patate con una schiumarola e adagiatele su un piatto coperto di carta assorbente.

  6. Terminate di friggere le vostre polpette, servitele in tavola ben calde.

    CONSERVAZIONE: Consiglio di preparare e consumare al momento le Polpette di salmone e patate, ma ne caso avanzassero, potete conservare le Polpette di salmone e patate in frigo per un massimo di due giorni.

    VARIANTI: Potete usare al posto del salmone affumicato il salmone in filetti al naturale, fatelo prima passare in padella velocemente con uno spicchio d’aglio, poi sminuzzatelo al coltello per unirlo al composto,

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.