Pesto con broccoli

Il pesto con broccoli è una delicata crema a base appunto di broccoli e formaggio spalmabile.

Perfetta per condire la pasta, ma anche per arricchire tramezzini e panini, questo pesto con broccoli è facile da preparare, oltre che veloce.

Sono certa che i vostri bambini apprezzeranno questa crema, in questo modo riuscirete a fargli mangiare i tanto temuti broccoli!

Pesto con broccoli
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 300 g
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Broccoli
  • 100 g Formaggio fresco spalmabile
  • 1 cucchiaino Sale grosso
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 4 cucchiaini Pinoli

Preparazione

  1. Per preparare il pesto con broccoli dovete per prima cosa pulire e lessare i broccoli.

  2. Dopo aver tagliato il gambo del broccolo, dividete la cima in tanti pezzetti e, dopo averli sciacquati sotto acqua corrente, traferiteli in una pentola colma di acqua fredda assieme a un cucchiaino di sale grosso.

  3. Fate bollire per circa 15/20 minuti le cime di broccolo, dopodiché scolatele e lasciatele completamente raffreddare.

  4. Una volta che le vostre cime di broccolo si saranno completamente raffreddate, trasferitele in un mixer e frullatele, usando, se necessario, un goccio di acqua di cottura dei broccoli che avrete precedentemente tenuto da parte.

  5. Aggiungete dentro al mixer anche i pinoli e l’olio, e terminate di frullare il vostro pesto con broccoli.

  6. Trasferite il pesto con broccoli in una ciotola piuttosto capiente e aggiungete con un cucchiaio il formaggio fresco spalmabile e mescolate per omogeneizzare gli ingredienti.

  7. Il vostro pesto con broccoli è pronto, trasferitelo in un contenitore ermetico per alimenti e usatelo come più preferite!

    Buon appetito, Nenè

  8. CONSERVAZIONE:

    Conservate il pesto con broccoli in frigo chiuso in un contenitore ermetico per alimenti fino a 3 giorni.

    CONSIGLIO:

    Potete conservare per più tempo il vostro pesto, basta congelarlo, per poi scongelarlo all’occorrenza.

    Potrebbero interessarti altri due tipi di pesto? Ti consiglio senza dubbio il PESTO GENOVESE e anche la CREMA DI PEPERONI

Note

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè, o su INSTAGRAM Cucina_con_Nene per rimanere sempre aggiornata/o sulle le mie ultimissime ricette. Ti aspetto con un LIKE! 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.