Penne alla vodka

Le penne alla vodka sono un primo piatto tipico degli anni ’80 che non è mai passato di moda.

Facilissime da preparare e super gustose, le pennette alla vodka sono adatte a tutti i palati, anche quelli più sopraffini. La delicatezza del sugo che avvolge le penne ha un retrogusto piccante dato dal peperoncino.

La vodka, usata per sfumare la pancetta e la cipolla, lascia il suo aroma, perdendo l’alcool, che evapora lasciando un profumo unico al piatto.

penne alla vodka
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 12 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 350 g Mezze Penne Rigate
  • mezza Cipolla bianca
  • 150 g Pancetta affumicata
  • mezzo bicchieri Vodka
  • 150 ml Passata di pomodoro
  • 100 ml Panna fresca liquida
  • q.b. Peperoncino in polvere
  • q.b. Sale
  • q.b. Prezzemolo (tritato)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per preparare le penne alla vodka dovete per prima cosa riempire una capiente pentola con acqua e metterla a scaldare sul fuoco.

  2. Mentre aspettate che l’acqua bolla, preparate il sugo per le vostre penne: pulite e tritate molto finemente una cipolla e versatela all’interno di una padella con un filo d’olio.

  3. Aggiungete nella padella la pancetta affumicata a cubettini e lasciatela rosolare per due o tre minuti.

  4. Sfumate con la vodka e lasciate evaporare tutto l’alcool.

  5. Versate ora nella padella la passata di pomodoro e la panna fresca liquida (in assenza di quest’ultima, potete usare anche la panna UHT da cucina).

  6. Mescolate per amalgamare e lasciate rapprendere a fiamma bassa. Nel frattempo salate l’acqua, e tuffate le penne e impostate il tempo scritto sulla confezione.

  7. Una volta che le penne saranno cotte, scolatele e trasferitele nella padella col sugo e fate saltare per due minuti, quindi spolverizzate con peperoncino e prezzemolo tritato in base ai vostri gusti.

  8. Servite le vostre penne alla vodka subito, ben calde, e volendo, aggiungete formaggio grattugiato.

    Buon appetito, Nenè.

  9. CONSERVAZIONE:

    Conservate le penne alla vodka in un contenitore ermetico, in frigo, fino ad un massimo di 2 giorni.

Note

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè, o su INSTAGRAM Cucina_con_Nene per rimanere sempre aggiornata/o sulle le mie ultimissime ricette. Ti aspetto con un LIKE! 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.