Pasta pomodoro e stracchino

Pasta pomodoro e stracchino, un primo piatto davvero veloce da preparare e molto goloso, che accontenta grandi e piccini! Tutti si innamoreranno di questa pasta super filante, e sicuramente diventerà un piatto forte nei vostri pranzi e cene! Sono sempre alla ricerca di primi piatti super veloci da preparare a Davide quando torno a casa all’ultimo minuto, e devo dire che questa genialata l’ho studiata proprio bene.. in frigo avevo un avanzo di passata di pomodoro e un po’ di rimasugli di stracchino, che non sarebbero bastati da soli.. ecco che ho deciso di versare tutto in padella assieme a qualche altro ingrediente per ottenere un primo piatto da leccarsi i baffi!!

Pasta pomodoro e stracchino
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gPasta
  • 200 gPassata di pomodoro
  • 150 gStracchino
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Origano
  • 1 spicchioAglio

Preparazione

  1. Per preparare la pasta pomodoro e stracchino dovete per prima cosa mettere a bollire parecchia acqua in una pentola capiente. Mentre aspettate che l’acqua bolla, preparate il sugo in cui verserete successivamente la pasta. Prendete una padella capiente, versate un filo d’olio, lo spicchio d’aglio schiacciato e lasciate rosolare alcuni secondi; dopodiché versate la passata di pomodoro e un po’ di origano, mescolate e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere a fiamma bassissima per 10 minuti. Versate la pasta nell’acqua e lasciate cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Prima che la pasta termini la cottura, aggiungete nella padella con la salsa di pomodoro un po’ di stracchino, facendo attenzione a tenerne un pochino come guarnizione. Una volta che la pasta sarà cotta, scolatela e versatela direttamente all’interno della padella e iniziate a mescolare, accendete la fiamma sotto la padella per facilitare lo scioglimento dello stracchino e amalgamate il tutto. Servite nei singoli piatti ben calda, e terminate guarnendo con stracchino in pezzi e una spolverizzata di origano.

CONSERVAZIONE

  1. Conservate la pasta pomodoro e stracchino in frigo, chiusa in un contenitore ermetico per alimenti per un massimo di 2 giorni.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.