Pasta frolla per biscotti di Natale

Pasta frolla per biscotti di Natale, una dolce preparazione per dolcetti tipici delle feste natalizie. L’aroma e il profumo speziato rendono particolari e delicate le preparazioni eseguite con questa frolla. Potete usare la pasta frolla per biscotti di Natale per produrre biscotti da regalare ai vostri amici e parenti nei periodi festivi. Confezionarli con nastrini e stelline per creare regali originali, fatti con le proprie mani e sicuramente ben apprezzati! Scegliete le formine per biscotti che più preferite e preparate insieme alla mia ricetta questa profumatissima pasta frolla.

Pasta frolla per biscotti di Natale
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni400 g pasta frolla 50 biscotti circa
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina
  • 1Uova
  • 150 gBurro
  • 150 gZucchero
  • 1 cucchiaioMiele
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • 1 cucchiainoZenzero in polvere
  • q.b.Noce moscata
  • Mezza bustinaLievito in polvere per dolci

Strumenti

  • Spianatoia

Preparazione

  1. Per preparare la pasta frolla per biscotti di Natale, dovete versare la farina in una ciotola o in una planetaria.

    Aggiungete alla farina lo zucchero, il lievito in polvere per dolci, la cannella, lo zenzero in polvere e la noce moscata e mischiate le polveri.

  2. Aggiungete l’uovo e incominciate ad azionare l’impastatrice con gancio, oppure impastate su una spianatoia con le vostre mani.

    Aggiungete anche il burro fatto in tanti pezzettini, e per ultimo il cucchiaio di miele.

  3. Impastate la pasta frolla fino ad ottenere una palla liscia e omogenea.

    Raccogliete il vostro impasto di pasta frolla al miele e cannella e, prima di usarla in qualsivoglia preparazione, riponetela in frigo avvolta nella pellicola alimentare.

    Lasciate riposare la frolla per almeno 30 minuti.

  4. Prima di usare la pasta frolla, estraetela dal frigo e impastatela delicatamente su una spianatoia infarinata, in modo da riuscire a stenderla più facilmente con il matterello.

    Ricavate biscotti, crostatine o crostate e cuocete in forno statico pre riscaldato a 170 gradi per 10 massimo 15 minuti.

    Sfornate, lasciate raffreddare e gustate! Buon appetito, Nenè

CONSERVAZIONE

  1. La pasta frolla per biscotti di Natale si conserva in frigo, avvolta da pellicola per un massimo di tre giorni. Volendo, potete congelarla, e conservarla in freezer per un massimo di 3 mesi.

CONSIGLIO

  1. Se volete preparare i biscottini da regale a Natale, una volta cotti, attendete il completo raffreddamento e dopodiché incartateli e impacchettateli a vostro piacimento.
    Se volete un’altra idea di biscotti da regalare a Natale, potete leggere la mia ricetta dei biscotti di Natale fatti proprio con questa pasta frolla.

Note

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè per rimanere aggiornata/o sulle mie ultimissime ricette! Ti aspetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.