Paccheri ripieni al forno (ricetta light)

I paccheri ripieni al forno (ricetta light) sono un primo piatto goloso e nutriente.

I paccheri sono ripieni di spinaci e ricotta light, e sono light anche per il fatto che non è presente alcun tipo di besciamella o panna per renderli cremosi. Basterà seguire le indicazioni di preparazione e cottura per ottenere dei perfetti pacchetti cremosi.

Vediamo come prepararli.

  • Preparazione: 20
  • Cottura: 25
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 250 g Paccheri
  • 400 g Spinaci
  • 250 g ricotta light
  • 1 Uovo
  • 150 g Parmigiano reggiano (Grattato)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale e pepe
  • q.b. cipolla
  • q.b. Maggiorana

Preparazione

  1. Per preparare i Paccheri ripieni al forno per prima cosa dovete preparare il ripieno.

    Io ho usato gli spinaci surgelati per comodità, ma se li avete freschi ancora meglio!

    Lessate gli spinaci in acqua bollente e una volta pronti lasciateli scolare il più possibile.

    Quando avranno rilasciato buona parte della loro acqua, fateli rosolare in una casseruola con un po’ d’olio, e se la gradite un po di cipolla.

    Lasciate insaporire alcuni minuti, e Dopodichè spegnete il fuoco. Salate a piacere e lasciate raffreddare.

    Una volta che gli spinaci saranno raffreddati quasi totalmente, potrete unire la ricotta, l’uovo, la maggiorana è una parte di parmigiano grattato.

    Se vi foste scordati prima di salare gli spinaci, salate ora il ripieno e pepate a piacere.

    Sbollentiamo i Paccheri in abbondante acqua bollente salata, in modo da facilitare la cottura in forno. Quando l’acqua bolle, versate i Paccheri e lasciateli solo 7/8 minuti, in questo modo resteranno piuttosto rigidi e sarà più facile riempirli.

    Prendete la teglia in cui cuocerete i vostri Paccheri nel forno, versate un filo d’olio e, mano a mano che li riempite uno ad uno, disponeteli nella teglia in senso verticale.

    Una volta terminati di riempire tutti i Paccheri, distribuite un ulteriore filo d’olio sulla superficie e spolverizzate con il restante formaggio grattato.

    Infornate in forno statico pre riscaldato a 180 gradi per 20 minuti coperti da stagnola,e per altri dieci minuti scoprite in modo da gratinare la superficie.

    Una volta pronti servite ben caldi!

    Buon appetito, Nenè

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.