Crea sito

Mozzarelline impanate

Mozzarelline impanate e fritte, un antipasto sfiziosissimo che adorano tutti! Croccantissime grazie alla doppia panatura e cremose e filanti all’interno! LE mozzarelline impanate sono un must in tutti i miei aperitivi! Si preparano in pochi minuti e piacciono sempre a tutti! Le mozzarelline impanate sono veloci sia da preparare che da mangiare, infatti vanno sempre a ruba, specialmente se c’è Davide nei paraggi, che non mi da nemmeno il tempo di servirle in tavola perché ne va letteralmente pazzo! Non abbiate paura che l’acqua delle mozzarelline fuoriesca in cottura facendovi schizzare olio dappertutto, con alcuni accorgimenti questo è evitabile e voi otterrete delle mozzarelline impanate e fritte perfette!

Mozzarelline impanate
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 10mozzarelline ciliegine
  • 2uova
  • 50 gfarina
  • 20 mllatte
  • 1 pizzicosale
  • 100 gpangrattato
  • 500 mlolio di semi di arachide

Preparazione

  1. Scolate le mozzarelline ciliegina dalla loro acqua e lasciatele scolare per una ventina di minuti in modo che rilascino più acqua possibile.

    Nel frattempo, in una ciotola, sgusciate le uova, unite il latte e 30 gr di farina e mescolate con una forchetta per creare una pastella liscia ed omogenea.

    Versate la restante farina in un piattino, e il pangrattato in un altro piatto.

  2. Prendete ciascuna mozzarellina e passatela prima nella farina, successivamente nella pastella e infine nel pangrattato.

    Procedete allo stesso modo fino a terminare le mozzarelline, poi ripetete il procedimento per creare la seconda panatura.

  3. Scaldate l’olio di semi di arachide in una pentola, e non appena sarà ben caldo, tuffate le mozzarelline.

    Fate friggere per alcuni minuti finchè la panatura esterna non risulta dorata. A quel punto, scolate le mozzarelline con una schiumarola ed adagiatele sopra un foglio di carta assorbente.

    Servite le mozzarelline impanate ancora calde o a temperatura ambiente.

    CONSERVAZIONE:

    Consiglio di preparare e consumare nell’immediato le mozzarelline impanate poiché all’interno restano umide, e dopo qualche ora inumidiscono la panatura.

    CONSIGLIO:

    Friggete le mozzarelline impanate al massimo due ore prima di servirle, per non farle diventare molliccie.

    Volendo, potete unire erbe aromatiche e spezie alla panatura per renderle ancora più sfiziose.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.