Crea sito

Mousse alle pesche

Mousse alle pesche un dolce fresco e cremoso, perfetto per la bella stagione, per rinfrescare un caldo e assolato pomeriggio, o da servire come dessert alla fine di un pasto. Oltre che un ottimo dessert al cucchiaio, la Mousse alle pesche è ottima anche come farcitura per torte fredde o come base di una cheesecake. Prepararla è davvero un gioco da ragazzi, e potrete scegliere di usare le pesche che più preferite, come le nettarine, le noci o addirittura le tabacchiera.
Provatela anche voi e fatemi sapere!
Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, potete seguirmi sulla pagina FACEBOOK cliccando QUI.
Mi trovate anche su INSTAGRAM, cliccando QUI.

Mousse alla pesca
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 mlpanna fresca liquida
  • 125 mlyogurt (alla vaniglia)
  • 100 gpesche
  • 50 gzucchero a velo

Per guarnire

  • q.b.menta
  • q.b.pesca (a fette)

Preparazione

  1. Per preparare la Mousse alle pesche dovete per prima cosa pulire le pesche eliminando la buccia e il nocciolo e frullarle con un frullatore ad immersione o minipimer in modo da ottenere una purea liscia ed omogenea.

  2. Raccogliete la purea in una ciotola assieme allo yogurt e allo zucchero a velo e mescolate il tutto per renderlo omogeneo.

  3. A parte, montate la panna a neve fermissima, quindi unitela al composto di yogurt e pesca nella ciotola.

  4. Mescolate dall’alto verso il basso per non smontare il composto, quindi trasferite la mousse alla pesca nelle ciotoline monoporzione e riponete in frigo a rassodare.

  5. Prima di servire guarnite con foglioline di menta fresca e fette di pesca.

CONSERVAZIONE

  1. Conservate la Mousse alle pesche in frigo per un massimo di 3 giorni chiusa in un contenitore ermetico per alimenti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.