Lasagne ai funghi

Lasagne ai funghi, un primo piatto cremoso e sfiziosissimo, una variante delle più classiche lasagne al forno, ma in veste autunnale e ricchissime di funghi!
Questo primo piatto non è assolutamente complicato da preparare, e una volta in tavola farete un figurone con parenti e amici!
Per la preparazione potete decidere sia di usare lasagne fresche che lasagne secche (quelle che cuociono direttamente in forno senza sbollentarle), e in entrambi i casi otterrete un risultato che sarà sicuramente da leccarsi i baffi! Quindi cosa aspettate? Correte a leggere gli ingredienti e cominciamo!

Lasagne ai funghi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Preparazione

  1. Per preparare le lasagne ai funghi dovete per prima cosa preparare la besciamella ai funghi. Potete prepararla seguendo la mia ricetta che trovate QUI.

  2. Una volta pronta la besciamella ai funghi, preparate i funghi trifolati, scladando l’olio in una padella assieme allo spicchio di aglio schiacciato.

  3. Pulite i funghi e affetatteli e versateli nella padella, facendoli cuocere due minuti, non devono essere troppo morbidi. Una volta spenta la fiamma profumate con prezzemolo a piacere.

  4. Procedete con la preparazione delle lasagne: prendete una pirofila, ungete la base e versate una cucchiaiata di besciamella ai funghi, dopodichè cominciate ad adagiare le lasagne fino a coprire tutta la base.

  5. Sopra le lasagne aggiungete due cucchiai di besciamella e un cucchiaio di funghi trifolati, quindi coprite nuovamente con le lasagne.

  6. Procedete allo stesso modo fino a terminare gli ingredienti, e avendo cura di lasciare una dose più generosa sia di besciamella, sia di funghi per la superficie.

  7. Cospargete la superficie delle lasagne con parmigiano grattugiato, quindi infornate le lasagne ai funghi in forno statico preriscaldato a 170 gradi per circa 25/30 minuti, fintanto che non si sarà formata sulla superficie una crosticina dorata.

  8. Una volta pronte, sfornatele e servitele subito ben calde.

    Buon appetito, Nenè

CONSERVAZIONE

  1. Conservate le lasagne ai funghi in frigo fino ad un massimo di 3 giorni.

CONSIGLI

  1. Potete sostituire le lasagne secche con le lasagne fresche, ci vorranno almeno 300 g di fresche per 4 persone. Nel caso usaste quelle fresche, abbiate cura di sbollentarle due minuti in acqua bollente con un goccio d’olio, in modo da velocizzarne la cottura al forno.

    Potete sostituire i funghi freschi con funghi surgelati. Metteteli in padella appena presi dal freezer senza farli scongelare in modo che non si riempiano di acqua.

  2. Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè, o su INSTAGRAM Cucina_con_Nene per rimanere sempre aggiornata/o sulle le mie ultimissime ricette. Ti aspetto con un LIKE! 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.