Insalata di riso fredda con ratatouille, fagiolini e wurstel

L’insalata di riso fredda con ratatouille, fagiolini e wurstel è uno sfizioso primo piatto a base di riso, perfetto da portare al mare, per una passeggiata, o da preparare la sera per il giorno dopo.

In effetti è molto comoda, si può portare anche a lavorare in un contenitore, non ha bisogno di essere scaldata, sazia e non appesantisce.

La parte più bella di questa insalata di riso fredda è che ho usato tutte verdure fresche dell’orto, peperoni, zucchine, melanzane e pomodori cotti a ratatouille e fagiolini bolliti a parte.

Per dare un tocco di sfizio in più ho aggiunto i wurstel, ma volendo si possono sostituire con cubetti di cotto o con il tonno sott’olio sgocciolato.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15/17 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g Riso
  • 300 g Ratatouille
  • 100 g Fagiolini
  • 2 Wurstel
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per preparare l‘insalata di riso fredda con ratatouille, fagiolini e wurstel bisogna innanzitutto preparare la ratatouille se non l’avete già pronta, CLICCA QUI per la mia ricetta con peperoni, zucchine, melanzane e pomodori.

  2. Dopodiché bollite i fagiolini, e lasciateli raffreddare a parte.

  3. Nel frattempo, cuocete il riso in abbondante acqua per 15/17 minuti, deve rimanere al dente. Una volta che sarà pronto scolatelo e raffreddatelo sotto acqua corrente fredda.

  4. Versate il riso scolato e raffreddato in una ciotola capiente, versate sopra un filo d’olio, e successivamente aggiungete la ratatouille e i fagiolini bolliti e tagliati a pezzettini.

  5. Mescolate bene i vari ingredienti, e per ultimi aggiungete i wurstel, tagliati a rondelle, e passati prima in microonde per 5 minuti sotto grill, oppure bolliti in acqua.

  6. Servite l’insalata di riso a temperatura ambiente.

    Buon appetito, Nenè

  7. CONSERVAZIONE:

    Conservate l’insalata di riso fredda con ratatouille, fagiolini e wurstel in frigo, chiusa in un contenitore ermetico, fino a 4 giorni.

    CONSIGLIO:

    Aggiungete qualche cucchiaio di maionese per un gusto ancora più sfizioso!! CLICCA QUI per la mia ricetta della maionese fatta in casa.

     

Note

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè, per rimanere sempre aggiornata/o sulle le mie ultimissime ricette. Ti aspetto con un LIKE! 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.