Gelato alla fragola senza gelatiera

Gelato alla fragola senza gelatiera, un dolcino furbissimo, con soli 3 ingredienti e che si prepara in davvero pochi minuti.. l’unico tempo che dovrete aspettare è quello che la frutta impiegherà a congelarsi! L’idea geniale di questo gelato è che potete fare scorta di fragole durante la primavera, quando costano meno e sono davvero saporite, congelarne una grande quantità per averle sempre disponibili quando più preferite prepararvi il vostro gelato. Siccome non tutti dispongono di una gelatiera in casa, ho deciso di provare a creare un gelato senza, perché chiunque ha il diritto di potersi gustare un goloso gelato alla fragola senza essere costretto a dover uscire per comprarselo!

Gelato alla fragola senza gelatiera
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni6 porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gFragole
  • 150 mlPanna fresca liquida
  • 100 gZucchero

Preparazione

  1. Per preparare il Gelato alla fragola senza gelatiera dovete per prima cosa pulire, lavare e asciugare le fragole.

    Una volta che le vostre fragole saranno perfettamente asciutte, adagiatele all’interno di un contenitore e riponetele nel freezer.

  2. Lasciate congelare le vostre fragole per almeno 5 ore, sarebbe preferibile lasciarle una notte intera, in modo che si congelino totalmente.

  3. Quando le fragole saranno ben congelate, estraetele dal freezer e lasciatele riposare 10 minuti prima di procedere alla preparazione.

    Versate le fragole dentro ad un bicchiere largo dai bordi alti, copritele con lo zucchero e versate all’interno anche la panna fresca liquida.

  4. Frullate il tutto con un frullatore ad immersione, fino ad ottenere un composto omogeneo e sodo.

    Trasferite il gelato alla fragola all’interno di un contenitore e riponete in freezer, oppure servitelo immediatamente.

CONSERVAZIONE

  1. Il Gelato alla fragola senza gelatiera si conserva in freezer fino ad un massimo di 6 giorni. Al momento di servirlo, estraetelo dal freezer e lasciatelo riposare 5 minuti prima di preparare le porzioni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *