Focaccia dolce alle pesche

Focaccia dolce alle pesche un dolce lievitato un po’ diverso da l solito ma che sono sicura vi conquisterà. Penso che ormai lo abbiate capito che uno dei miei frutti preferiti è proprio la pesca, e dopo lo yogomisù, il clafoutis, ho deciso di provare a fare anche la focaccia dolce alle pesche. La focaccia dolce è un dolce, appunto, tipico della tradizione ligure e anche piemontese. La Liguria è ben nota per la sua focaccia, ma questa versione, leggermente più alta e notevolmente più zuccherosa, è un pochino più conosciuta rispetto alla sua cugina salata.
Se vi ispira questa golosità, non vi resta che provarla! Scegliete pesche nettarine, dolci e succose per la vostra focaccia dolce alle pesche. In questo modo caramelleranno in superficie durante la cottura in forno, risultando morbide e super golose!

Focaccia dolce alle pesche
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina Manitoba
  • 150 gfarina 00
  • 3 glievito di birra secco
  • 80 gzucchero
  • 200 mlacqua
  • 20 mlolio di semi di arachide
  • 1 pizzicosale

Per decorare

  • 1pesca
  • 20 gzucchero
  • 30 gburro

Preparazione

  1. Nella ciotola della planetaria, versate le due farine, il lievito e lo zucchero.

    Cominciate a mescolare e unite l’acqua.

    Impastate sempre più energicamente, e non appena l’impasto comincia a farsi più sodo, unite l’olio e il pizzico di sale.

    Continuate ad impastare fino a che non risulterà liscio, omogeneo e ben incordato. A quel punto, coprite la ciotola con la pellicola per alimenti e lasciate lievitare il composto per almeno due ore.

  2. Ungete una tortiera da 24/26 cm di diametro con del burro e versate all’interno l’impasto lievitato.

    Stendete con le mani l’impasto in modo da fargli ricoprire interamente la teglia.

    Lavate, sbucciate una pesca e privatela del nocciolo.

    Tagliatela a fette e disponetele sulla superficie della focaccia dolce.

    Prima di infornare, cospargete la superficie della focaccia dolce con zucchero e qualche fiocchetto di burro.

  3. Infornate la focaccia dolce al le pesche in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti.

    Sfornate la focaccia dolce e lasciatela intiepidire prima di servire.

  4. CONSERVAZIONE:

    Conservate la focaccia dolce alle pesche in frigo per un massimo di 3 giorni, riscaldatela leggermente prima di consumarla.

    CONSIGLIO:

    Per rendere la focaccia ancora più golosa, potete sbriciolare sulla superficie degli amaretti secchi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.