Crea sito

Crostata di frutta con crema pasticcera

La crostata di frutta con crema pasticcera è un dolce goloso e anche di semplice preparazione.

Con questa crostata il successo è assicurato sia in famiglia, sia in una cena dal tono più formale.

Io ho scelto alcuni frutti che avevo in casa, voi potrete aggiungerne altri o sostituire quelli che gradite di meno con altri a volto piacimento.

crostata di frutta con crema pasticcera
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30+5 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 crostata da 26 cm
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • Farina 200 g
  • Zucchero 100 g
  • Burro 100 g
  • Uova 1

Per la crema pasticcera

  • Uova 1
  • Tuorli 1
  • Zucchero 3 cucchiai
  • Farina 2 cucchiai
  • Vanillina 1 bustina
  • Latte 200 ml

Per guarnire

  • Mele 1
  • Clementine 1
  • Banane 1
  • Frutti rossi 1 tazza
  • gelatina per torte 1 bustina

Preparazione

  1. Per preparare la crostata di frutta con crema pasticcera dovete per prima cosa preparare la pasta frolla per la base della vostra torta.

  2. In una planetaria, o in una ciotola, impastate la farina con il burro a cubetti, lo zucchero e l’uovo fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea.

  3. Fasciate la pasta frolla in un foglio di pellicola per alimenti e trasferitela in frigorifero a riposare per almeno mezz’oretta.

  4. Nel frattempo procedete alla preparazione della crema pasticcera: scaldate il latte in un pentolino, mentre in una ciotola, sbattete l’uovo intero più il tuorlo assieme allo zucchero e alla farina fino ad ottenere una crema liscia e chiara.

  5. Quando il latte sarà ben caldo, versatelo a filo sul composto di uova, sempre mescolando, e una volta terminato di versarlo, riportate il composto sul fuoco, a fiamma moderata, e cuocete fino a che la crema non si addenserà.

  6. Non appena la crema pasticcera sarà pronta, trasferitela in una ciotola e copritela a filo con la pellicola per alimenti, in modo che non formi la pellicina sulla superficie.

  7. Riprendete la pasta frolla, stendetela con un matterello e, dopo aver imburrato ed infarinato la tortiera, trasferitela all’interno, tagliate i bordi in eccesso e preparatela alla cottura.

  8. Siccome questa crostata ha bisogno di una cottura in bianco (ossia senza farcitura in cottura), bucherellate dapprima la base della crostata, quindi coprite la base stessa con un foglio di carta forno, e adagiatevi sopra dei fagioli o altri tipi di legumi secchi.

  9. Infornate la crostata in forno ventilato preriscaldato a 160 gradi per 20 minuti, e trascorsi i 20 minuti, eliminate il foglio di carta forno con i legumi secchi, e terminate per altri 10 minuti la cottura.

  10. Quando la base per la crostata sarà cotta, estraetela dal forno e lasciatela raffreddare totalmente.

  11. Farcite la base con la crema pasticcera, e dopodiché guarnite a piacere con la frutta.

  12. Per ultimo, preparate la gelatina, utilissima a conservare l’integrità della frutta sopra la crostata seguendo le indicazioni sulla bustina.

  13. La vostra crostata di frutta con crema pasticcera è pronta, riponetela in frigo per almeno un’ora prima di servirla.

    Buon appetito, Nenè

     

  14. CONSERVAZIONE:

    Siccome è davvero buona, dubito che la crostata di frutta con crema pasticcera vi avanzerà, ma nel caso dovesse succedere, conservatela in frigorifero fino ad un massimo di 2 giorni.

Note

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè, per rimanere sempre aggiornata/o sulle le mie ultimissime ricette. Ti aspetto con un LIKE! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.