Crea sito

Colomba pasquale salata

La Colomba pasquale salata è una sfiziosa preparazione, perfetta per essere servita in tavola durante i pranzi e le cene del periodo pasquale.

La consistenza è quella di un pane farcito, soffice all’interno e con la crosta fragrante all’esterno, dal gusto sfizioso grazie al ripieno di prosciutto cotto, emmenthal e olive.

Provate a prepararlo anche voi, seguendo la mie istruzioni! Il risultato è garantito!

Colomba pasquale salata
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti più tempo lievitazione minuti
  • Cottura:30/35 minuti
  • Porzioni:1 stampo a colomba da 500 gr.
  • Costo:Alto

Ingredienti

Per l’impasto base

  • Farina 0 200 g
  • Farina 00 150 g
  • Zucchero mezzo cucchiaino
  • Lievito di birra fresco 12 g
  • Acqua 160 ml
  • Sale fino 2 cucchiaini
  • Olio extravergine d’oliva 50 ml

Per farcire

  • Prosciutto cotto a cubetti 150 g
  • Olive nere 50 g
  • Emmentaler 100 g

Preparazione

  1. Per preparare la colomba pasquale salata dovete per prima cosa preparare l’impasto base.

  2. In una planetaria o impastatrice, mescolate le due farine assieme al lievito di birra fresco sbriciolato e allo zucchero.

  3. Azionate la planetaria, e poco per volta, aggiungete l’acqua leggermente tiepida.

  4. Quando l’impasto comincerà a legare, unite il sale fino e l’olio extravergine d’oliva.

  5. Impastate energicamente fino a che non comincerà ad incordarsi, quindi continuate per altri 5 minuti. Al termine, il vostro impasto dovrà risultare liscio e omogeneo.

  6. Lasciate lievitare per circa un’ora l’impasto dentro alla ciotola della planetaria, e una volta trascorsa l’ora, trasferitelo su una spianatoia infarinata.

  7. Impastate leggermente e “pirlate” il panetto di impasto, dopodiché rimettetelo nuovamente a riposare sotto ad un canovaccio pulito per circa una mezzora.

  8. Riprendete l’impasto e stendetelo fino a formare un rettangolo, sulla cui superficie cospargerete il prosciutto cotto a dadini, l’Emmentaler a dadini e le olive nere a rondelle.

  9. Arrotolate su un lato l’impasto, in questo modo distribuirete la farcitura piuttosto omogeneamente, e dopodiché impastando delicatamente, formate nuovamente una palla.

  10. Trasferite l’impasto in uno stampo a colomba da 500 gr, e, dopo averlo leggermente schiacciato con le dita e con i palmi della mano per riempire tutto lo stampo, mettetelo di nuovo a lievitare in forno spento per circa 40 minuti.

  11. Prima di cuocere la vostra colomba pasquale salata, estraetela dal forno, riscaldatelo a 180 gradi, e una volta che il forno avrà raggiunto la temperatura, spennellate la superficie della colomba con un fio d’olio e infornate e cuocete in funzione statica per circa 30/35 minuti.

  12. Una volta pronta, sfornate la vostra colomba e lasciatela intiepidire! Tagliate a fette, servite e gustate in compagnia!

    Buona appetito, Nenè

  13. CONSERVAZIONE:

    Conservate la vostra colomba pasquale salata come fosse pane: in un sacchetto di carta, mantiene la sua morbidezza per circa 3 giorni.

Note

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè, o su INSTAGRAM Cucina_con_Nene per rimanere sempre aggiornata/o sulle le mie ultimissime ricette. Ti aspetto con un LIKE! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.