Crea sito

Biscotti ripieni al pistacchio

Biscotti ripieni al pistacchio dei biscottini friabili con un ripieno cremoso e goloso, perfetto come colazione o merenda di grandi e piccini. Adoro tantissimo il pistacchio, e se vi devo dire, ultimamente preferisco la crema spalmabile al pistacchio a quella alle nocciole.. E siccome anche Davide la pensa come me, ieri ho voluto deliziarlo con dei biscottini al pistacchio che all’aspetto potevano sembrare banali, ma dopo aver dato il primo morso, mi ha guardato con due occhioni davvero compiaciuti! Quindi devo dire che la mia idea di biscotti ripieni di crema al pistacchio è stata davvero un successo!
Volete prepararli anche voi?

Biscotti ripieni al pistacchio
  • DifficoltàMedia
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni15 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 50 gfarina di pistacchi
  • 190 gburro
  • 100 gzucchero
  • 1uovo
  • 20 ggranella di pistacchi

Per farcire

  • 80 gcrema di pistacchi

Preparazione

  1. Per preparare i Biscotti ripieni al pistacchio dovete per prima cosa preparare la frolla che andrete poi a riempire con la crema al pistacchio.

  2. A mano, o con una planetaria, impastate la farina assieme alla farina di pistacchi, allo zucchero, all’uovo intero ed al burro freddo a pezzi.

    Impastate molto energicamente fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e sodo.

    A quel punto, trasferitelo sulla spianatoia in legno, allargatelo con i palmi delle mani, ed unite la granella di pistacchi.

    Impastate nuovamente un poco per distribuire la granella di pistacchi omogeneamente all’interno dell’impasto.

  3. Prelevate ora dei piccoli pezzi di impasto, che andrete a schiacciare sul palmo della mano fino quasi a ricoprirlo.

    Con un cucchiaino, adagiate una piccola dose di crema di pistacchi al centro dell’impasto, quindi richiudete a partire da bordi.

    Modellate la pallina di impasto in modo da far aderire tutti i bordi e rendere la superficie omogenea, quindi posizionatela su una leccarda coperta con carta forno e schiacciatela delicatamente con i polpastrelli.

  4. Procedete allo stesso modo con i restanti ingredienti.

    Al termine, infornate la leccarda con i biscotti in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 20/25 minuti.

    I biscotti non devono essere dorati, sfornateli e lasciateli raffreddare totalmente prima di servirli in tavola

  5. CONSERVAZIONE:

    Conservate i biscotti sotto una campana di vetro per dolci o all’interno di un contenitore in latta per un massimo di 1 settimana.

    CONSIGLI:

    Volendo potete impastare tutto a mano.

    Per far ancora più veloce potete cuocere in forno ventilato a 170 gradi per circa 15 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.