Crea sito

Bignè al cioccolato

Bignè al cioccolato, una coccola, che a me ricordano un sacco le domeniche da bambina, quando con mio papà andavamo in paese a comprare il giornale ed immancabilmente passavamo dalla pasticceria e ne compravamo sempre un numero pari per non litigarci poi in casa al momento di mangiarli! Guai se uno restava senza!
I bignè al cioccolato sono perfetti da servire alla fine di un pranzo domenicale in famiglia ma anche tra amici! Per farli dovrete mettere in conto un po’ di tempo, prima per preparare i bignè con la pasta choux, poi per preparare la crema pasticcera al cioccolato, quindi per farcirli e decorarli! Però giuro che ne vale la pena! Davide se n’è mangiati più del previsto, e se non glieli levavo da sotto non sarei nemmeno riuscita a farci la foto e ad assaggiarne uno io!

Bignè al cioccolato
  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15 bignè circa
  • CucinaItaliana

Per i bignè

  • 125 mlAcqua
  • 50 gBurro
  • 2Uova
  • 1 pizzicoSale
  • 75 gFarina

Per la crema pasticcera al cioccolato

  • 5Tuorli
  • 1Uova
  • 600 mlLatte
  • 60 gZucchero
  • 40 gAmido di mais (maizena)
  • 25 gCacao amaro in polvere
  • 70 gCioccolato fondente

Per la ganache al cioccolato

  • 175 mlPanna fresca liquida
  • 140 gCioccolato fondente

Preparazione

  1. Per preparare i bignè al cioccolato per prima cosa preparate la crema pasticcera al cioccolato, in modo che, quando preparerete i bignè lei avrà il tempo di raffreddarsi.

  2. Mettete a scaldare il latte in un pentolino, nel frattempo, in una ciotola versate i tuorli insieme all’uovo intero, quindi unite lo zucchero, l’amido di mais, il cacao amaro e sbattete il tutto con una frusta fino ad ottenere un composto spumoso.

  3. Non appena il latte giungerà a bollore, versatelo a filo sul composto di uova, sempre mescolando, e non appena avrete terminato, mescolate bene, versate nuovamente il tutto nel pentolino, aggiungete il cioccolato fondete sminuzzato, e sempre mescolando, portate il tutto a bollore, e cuocete fino a che la crema non si sarà rassodata.

  4. Quando la crema sarà pronta, copritela a filo con un foglio di pellicola per alimenti e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

  5. Preparate i bignè con la mia ricetta infallibile (e con i miei trucchetti per ottenerli fragranti e non molli) cliccando QUI.

  6. Non appena i vostri bignè saranno pronti e raffreddati, prendete una sac a poche munita di beccuccio sottile, riempitela con la crema pasticcera al cioccolato e farcite, ad uno ad uno, i vostri bignè.

  7. Preparate a questo punto la ganache per decorare i vostri bignè (siamo quasi al termine della ricetta!).

    Mettete a scaldare la panna in un pentolino, e non appena sfiorerà il bollore, versatevi all’interno il cioccolato fondente precedentemente sminuzzato. Mescolate bene fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

  8. Ponete i bignè farciti su una gratella, e versatevi sopra la ganache al cioccolato, oppure prendete ciascun bignè e bagnate la calotta nel pentolino. Scegliete voi il modo che vi viene più comodo.

    Una volta pronti, trasferite i bignè in frigo fino al momento di servirli.

CONSERVAZIONE

  1. Conservate i bignè al cioccolato in frigo per un massimo di giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.