Zucchine tonde ripiene: ricetta del riciclo

Mi piace l’idea di sfruttare il pane raffermo e lo faccio in modi sempre creativi. Questa volta l’ho utilizzato per realizzare questa ricetta farcita con prosciutto cotto, un po’ di mortadella e, appunto, pane vecchio. Il bello di queste ricette è che diventa un vero piatto del riciclo e che si può replicare con quello che si ha a disposizione nel frigorifero. Ecco come preparare le zucchine tonde ripiene.

Zucchine tonde ripiene di carne
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Ore
  • Tempo di cottura1 Giorno 21 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ho realizzato questa ricetta con prosciutto cotto, mortadella, pane raffermo e l’interno delle zucchine. Ma se non dovesse piacervi potete scegliere anche della carne macinata o un ripieno a base di formaggi. Ecco cosa ho usato.

6 zucchine tonde
100 g prosciutto cotto
50 g mortadella
1 cipolla bianca
Qualche cucchiaio pangrattato
100 g pane raffermo
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Per realizzare questa ricetta occorre una pirofila da forno. Io ho usato anche un piatto crisp, per velocizzare la cottura in microonde.

Ho acquistato il prosciutto cotto in un unico pezzo, grande e, dopo aver preso la quantità di cui avevo bisogno, ho messo sottovuoto il resto, in modo che rimanga fresco a lungo.

Procedimento

Per prima cosa tagliate il “cappello” delle zucchine e con l’aiuto di uno scavino per melone o di un cucchiaio eliminate l’interno delle zucchine.

E’ importante scavare accuratamente evitando di bucare la buccia. La zucchina va poi salata all’interno e fatta cuocere per ammorbidirla.

Per evitare che l’acqua di vegetazione ristagni all’interno sistematele capovolte in una teglia. Fate cuocere con funzione crisp per 7 minuti oppure in forno a 160 °C per 15 minuti. Poi spegnete e lasciate riposare.

Nel frattempo sbucciate e tritate la cipolla, fatela rosolare e poi unite l’interno delle zucchine. Cuocete per 5 minuti, aggiungendo sale ma senza esagerare perché i salumi che aggiungerete sono già molto saporiti.

Tritate grossolanamente il prosciutto cotto e la mortadella, aggiungete anche il parmigiano, poi unite l’interno delle zucchine e mescolate accuratamente.

Asciugate le zucchine tonde con un po’ di carta da cucina, quindi farcitele con il ripieno. Se ve ne dovesse avanzare potete sistemarlo accanto alle zucchine. Aggiungete un po’ di pangrattato in superficie, un giro d’olio e infornate.

Cuocete a 180 °C per almeno 25 minuti o comunque fino a quando non si sarà formata una crosticina in superficie. Poi spegnete e lasciate riposare almeno 10 minuti prima di servire.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Se come me approfittate delle offerte e acquistate degli ingredienti in abbondanza, potete usare una macchina sottovuoto per mantenerli freschi più a lungo. Scopri la mia recensione sulla macchina sottovuoto per alimenti Cevillae A1

Potete preparare le zucchine tonde ripiene anche in anticipo, cuocerle e lasciare poi in frigorifero, coperte con pellicola trasparente che andrà rimossa prima di scaldarle in forno per qualche minuto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Zucchine tonde ripiene: ricetta del riciclo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.