Risotto cremoso alla zucca

Ricca di proprietà, un ottimo anti influenzale per la sua ricca presenza di vitamina C, buona da poterci fare gli gnocchi, ma versatile tanto da poterla fare grigliata, o in zuppa . Oggi vi propongo un risotto cremoso alla zucca. Il procedimento è molto semplice e segue quello che ho già descritto nella crema di zucca, ma con l’aggiunta di riso, tale da rendere questo piatto unico davvero completo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3-4 persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

Per il brodo vegetale

  • 2Zucchine
  • 2Carote
  • 1Cipolla

Per il risotto

  • 300 gzucca
  • 1Cipolla
  • 1Sedano (costa)
  • 1patata
  • q.b.Sale
  • 380 griso
  • 1 lBrodo vegetale
  • q.b.Parmigiano reggiano
  • 3 cucchiaiformaggio cremoso
  • q.b.Pepe (facoltativo)

Strumenti

Per velocizzare i tempi di cottura io uso spesso la pentola a pressione. Ne ho due, una da 3 litri per piccole quantità, una da 5 per ricette con verdure, minestre o zuppe.
  • Pelapatate
  • Pentola a pressione
  • Coltello
  • Frullatore a immersione

Preparazione

Prepariamo il brodo vegetale

  1. Iniziate la preparazione con il brodo vegetale: lavate e mondate le verdure e mettetele in una pentola alta con almeno due litri e mezzo di acqua, versate una manciata di sale grosso e un po’ di olio e portate ad ebollizione, facendo cuocere per almeno 40 minuti.

    Per velocizzare questa operazione potete usare la pentola a pressione: versate le verdure lavate e mondate, aggiungete acqua, chiudete con il coperchio, abbassate la valvola della pressione e fate cuocere a fiamma vivace fino al fischio. Diminuite al minimo la fiamma e proseguite per 15 minuti. A questo punto sollevate la valvola dello sfiato, stando molto attenti a non scottarvi e, quando la valvola di sicurezza si sarà abbassata, potete aprire il coperchio.

    Il brodo è pronto: scolate le verdure con l’aiuto di un mestolo forato e tenetelo da parte.

Prepariamo la zucca

  1. Questa è la parte più lunga perché prendendo un pezzo di zucca bello grande, ovviamente è un po’ difficile da maneggiare. Per prima cosa vanno eliminati i semi e i filamenti, poi va tolta la buccia, tagliandola in pezzi grandi e utilizzando un coltello ben affilato. Quando la polpa sarà completamente pelata, tagliatela a pezzi anche grossi; non è importante tagliarla fine perché poi sarà passata al mixer. Mettetela nella pentola a pressione per 8 minuti. Se non avete la pentola a pressione usate una normale pentola alta, tenendo presente che dovrete prolungare un po’ il tempo di cottura. Tagliate le altre verdure a pezzi piuttosto grossi e aggiungeteli alla zucca. Mettete il sale, poco olio e avviare la cottura a pentola aperta per pochi minuti (il tempo di ripulire il piano di lavoro sarà più che sufficiente).

In pentola

  1. A questo punto prendete un paio di mestoli di brodo vegetale, chiudete la pentola e aspettate il fischio della valvola. Da questo momento calcolate 15 minuti, terminati i quali potete far sfiatare la valvola e aprire il coperchio. Se avete cotto in una normale pentola, il tempo di cottura potrebbe arrivare a 25/30 minuti, comunque fino a quando la zucca si sfalderà toccandola con un cucchiaio di legno. Prendete un mixer ad immersione e frullate il tutto fino a ridurre ad una crema vellutata. Aggiustate di sale.

E ora il riso

  1. Trasferite la crema di zucca in una pentola più bassa e più adatta alla preparazione del risotto e versatevi il riso. Tenete presente che, non essendoci altro tipo di liquido oltre alle verdure cremose, questo tenderà ad attaccarsi molto facilmente, per cui tenete una mano al mestolo di brodo e un’altra al cucchiaio di legno per girare sempre, continuamente. Siate generosi con il brodo, continuate a metterne fino a un paio di minuti prima del termine della cottura. Io di solito uso anche una retina spargifiamma sotto la pentola, ma non è obbligatorio. Quando vi rendete conto che il riso è pronto, abbassate la fiamma e fate restringere il liquido, continuando a girare. Prendete tre o quattro cucchiai di formaggio cremoso e versateli nel riso. Mantecate per un minuto o due e poi servite con un filo di olio a crudo, parmigiano e se, vi piace, un po’ di pepe macinato fresco. Il vostro risotto cremoso alla zucca è pronto.

Per un tocco in più

Potete servire il risotto alla crema di zucca con un po’ di pepe nero, pecorino romano e un pizzico di rosmarino tritato

In questo articolo sono presenti prodotti di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.