Torta salata di Halloween alla zucca funghi e speck

La torta salata di Halloween è una gustosa proposta per festeggiare la serata più spaventosa dell’anno :). Una pasta brisè, farcita con zucca, funghi e speck, resa filante dalla provola e simpatica dalla decorazione a bende, che formano il viso di una mummia. Seguiteci in cucina per scoprire come prepararla!

Torta salata di Halloween
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25-30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pasta brisé 1 e 1/2 rotolo
  • Zucca (pulita (500g con semi e buccia)) 300 g
  • Funghi finferli (gallinacci) 300 g
  • Speck 50 g
  • Provola affumicata 50 g
  • Olio extravergine d'oliva 1 filo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa, pulire la zucca dai filamenti e dalla scorza e ridurla a dadini. Passare i finferli con un panno umido e togliere la parte terrosa in fondo. Tagliare grossolanamente anche i funghi.

  2. Prendere una padella e porvi un filo e adagiarvi sia la zucca che i funghi. Chiudere con il coperchio e far cuocere per una decina di minuti. Aggiustare di sale e pepe e spegnere.

  3. A questo punto, in una teglia adagiare un rotolo di pasta brisè, lasciandola nella carta forno. Ricoprire con la zucca e i funghi, poi con la provola e lo speck, ridotti in precedenza a dadini.

  4. In fine, srotolare la seconda pasta brisè e ricavarne delle strisce, che saranno le bende della mummia. A noi ne è occorsa solo la metà di un rotolo. Mettere le bende a piacere sopra alla farcitura e richiudere i bordi. Per rendere tutto più realistico, creare gli occhi con 2 olive nere denocciolate e un pezzetto di brisè a tappare il buco delle stesse.

  5. Porre in forno, preriscaldato a 200°, per circa 15-20 minuti. Le bende in superficie devono essere dorate. Estrarre, adagiare su un tagliere e servire la Torta salata di Halloween.

Conservazione

La torta salata di Halloween, se avanza, si mantiene in ottimo stato anche per il giorno successivo. Potete porla in un contenitore ermetico e gustarla dopo una leggera riscaldatina o anche fredda.

PER ALTRE RICETTE DI PIATTI SFIZIOSI, PROSEGUITE LA NAVIGAZIONE, TORNANDO ALLA HOMEDEL BLOG.

Se vi è piaciuta la torta salata di Halloween, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook!!! 🙂

Precedente Gratin di totani e gamberi con verdure Successivo Tiramisù classico

Lascia un commento