Crea sito

Tartellette di frolla alla frutta

Le tartellette di frolla alla frutta sono dei gustosi cestini friabili, ripieni di vellutata crema pasticcera e decorati con frutta fresca, ideali per buffet, party o un semplice tè fra amiche. Questi dolcetti, che si trovano sulla tavola di battesimi, compleanni, matrimoni, o del pranzo della domenica, vengono spesso comprati in pasticceria, ma con la nostra ricetta infallibile scoprirete che è molto semplice realizzarli in casa. Vi assicuriamo che una volta provati, non tornerete mai più ad acquistarli. Seguiteci, dunque, in cucina per scoprire come preparare delle squisite tartelle di frutta fatte in casa.

Tartellette di frolla alla frutta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni30 tartellette
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la gelatina fatta in casa

  • 50 gacqua
  • 25 gzucchero
  • 1 cucchiainosucco di limone
  • 4 gamido di mais (maizena)

Preparazione

  1. Per prima cosa predisporre la pasta frolla utilizzando metà dose della nostra ricetta riportata qui. Impastare velocemente e senza lavorare troppo la farina con il burro, lo zucchero, il limone e l’uovo intero. Aromatizzare a piacere con scorza di limone o vaniglia.

  2. Creare un panetto liscio e lasciarlo riposare in frigo, avvolto nella pellicola, almeno per 30 minuti. Noi prepariamo la frolla sempre la sera precedente al suo utilizzo, per ottenere un risultato perfetto.

  3. Occuparsi della crema pasticcera, seguendo la nostra ricetta ma dimezzando le dosi. Portare a bollore il latte insieme al baccello di vaniglia e nel frattempo fare una cremina con tuorli, zucchero e farina.

  4. Versare il latte con gli altri ingredienti e riportare sul fornello per ultimare la cottura. Quando riprende il bollore spegnere, trasferire in una ciotola e coprire con la pellicola a contatto.

  5. Creare i gusci di frolla per le tartellette alla crema e frutta fresca. Riprendere la pasta e stenderla in una sfoglia sottile da circa 4 mm. Con un coppa pasta piccolo (6 cm circa) ricavare i dischetti e adagiarli su due stampi da 15 tartellette, facendoli aderire bene.

  6. Se non si hanno a disposizione gli stampi specifici, utilizzare 30 pirottini per muffin da 4 cm e foderarli con i dischetti di frolla. Bucherellare, infine, con una forchetta.

  7. Cuocere le tartellette di frolla in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 10 minuti. Estrarre e lasciar raffreddare prima di eliminare dagli stampi.

  8. Predisporre la gelatina home made, nel frattempo. Porre sul fornello un tegamino con all’interno tutti gli ingredienti. Portate ad ebollizione, mescolando continuamente. Quando bolle, continuare a far cuocere per 2 minuti. Spegnere il fornello e lasciar intiepidire, mescolando di tanto in tanto.

  9. Comporre le tartellette di frolla alla frutta. Riempire i gusci di frolla con la crema pasticcera e la frutta che preferite. Lucidare con la gelatina ed infine servire, o riporre in frigo se non si consumano al momento.

Consigli e conservazione

Per ottenere delle tartellette friabilissime, vi consigliamo di farcirle poco prima di consumarle. Questi dolcetti, inoltre, si conservano al massimo per il giorno seguente alla loro preparazione, se riposti in frigo.

PER TUTTE GLI ALTRI NOSTRI DOLCI, CONTINUATE LA NAVIGAZIONE, TORNANDO ALLA HOME!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *