Scaloppina al limone con ratatouille

Siamo in estate e abbiamo voglia di piatti freschi, colorati e che contengano molte verdure, per questo vi proponiamo la Scaloppina al limone con ratatouille. Un secondo piatto (o meglio piatto unico, almeno per noi) davvero gustoso. Come ben sapete, noi adoriamo la carne di pollo, in ogni sua variante, e crediamo che accompagnata con le verdure sia davvero eccellente. Abbiamo, inoltre, deciso di svelarvi il nostro piccolo segreto per estrapolare tutto il profumo del limone e trasferirlo al piatto. Siete curiosi di conoscerlo? Non vi resta che proseguire nella lettura!

Scaloppina al limone con ratatouille
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Petto di pollo (in fette) 300 g
  • Limoni 1
  • Zucchine 1
  • Peperone giallo 1
  • Pomodori 1
  • Funghi champignon 200 g
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Farina q.b.

Preparazione

    • Per realizzare la Scaloppina al limone con ratatouille, per prima cosa si deve far marinare la carne di pollo in olio, sale e succo di 1 limone. Occorrono 15 minuti in frigo, con la ciotola sigillata da pellicola.
    • Nel frattempo lavare e tagliare le verdure in questo modo: le zucchine a rondelle, il peperone a listarelle, il pomodoro a pezzetti e i funghi a fettine.
    • Mentre la carne finisce di marinare, mettere in padella i peperone e far cuocere un paio di minuti insieme ad un filo di olio extra vergine, aggiungere a questo punto le zucchine e i funghi e dopo due minuti il pomodoro a pezzetti. Continuare la cottura per ulteriori 5 minuti, a fuoco basso, e aggiustare di sale.
    • A questo punto il pollo sarà pronto per essere infarinato ed è l’ora di svelare il nostro segreto. Miscelare un pugno di farina alla scorza del limone grattugiata e passarci sopra le fettine. In questo modo, si otterrà tutto il profumo di questo favoloso agrume.
    • Rosolare la carne in padella da ambo i lati, con un filo d’olio evo, aggiungere la marinatura e proseguire la cottura per cinque minuti. Unire la ratatouille alle scaloppine e far cuocere per altri 5 minuti. In questo modo la carne rimarrà tenera e incorporerà tutti i sapori.
    • Impiattare e gustare calda la Scaloppina al limone con ratatouille.

Abbinamento Consigliato

Orvieto (bianco, Umbria)

PER TUTTE LE ALTRE RICETTE CON LE ZUCCHINE, CLICCA QUI. VISTO CHE SONO DI STAGIONE, APPROFITTIAMONE E USIAMOLE! 🙂

Se ti è piaciuta la ricetta, seguici anche sulla nostra pagina facebook!!! 🙂

Precedente Sbrisolona ricotta e cioccolato Successivo Risotto zucchine e fiori di zucca

2 commenti su “Scaloppina al limone con ratatouille

Lascia un commento