Crea sito

Polpette di sgombro e asparagi al forno

Le polpette di sgombro e asparagi al forno sono uno sfizioso e saporito finger food. Le troviamo perfette per essere gustate come stuzzichino durante l’aperitivo, o come secondo piatto accompagnate dalle verdure preferite.
Sono anche velocissime e semplici da predisporre e ottime da consumare con le salse più svariate (da quella agrodolce, a quella verde) o con fresche insalate e sfiziosi contorni. Che ne dite di prepararle insieme a noi?

Polpette di sgombro e asparagi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gSgombro sott’olio
  • 200 gAsparagi
  • 70 gPane raffermo
  • 1Uovo
  • 6 cucchiaiPangrattato
  • q.b.Sale
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Occuparsi degli asparagi per prima cosa. Lavarli ed eliminare la parte più coriacea del gambo. Tagliarli a tocchetti piccoli, metterli in padella con un goccio d’acqua e un pizzico di sale, e farli ammorbidire per 5 minuti.

  2. Proseguire mettendo in ammollo il pane raffermo. Tagliarlo a dadini e lasciarlo ammorbidire in acqua per un paio di minuti, poi sbriciolarlo in una ciotola capiente.

  3. Iniziare ad amalgamare gli altri ingredienti. Unire lo sgombro sgocciolato, l’uovo e gli asparagi ed amalgamare. Inerire anche il pangrattato un cucchiaio alla volta, in modo da regolare bene la consistenza dell’impasto.

  4. Dare la forma alle polpette. Dividere il composto in piccole palline, noi ne abbiamo fatte 12. Prendere poi una leccarda, rivestita di carta forno, e adagiarvi le pallottine, irrorandole con un filo d’olio extra vergine d’oliva.

  5. Polpette di sgombro e asparagi

    Infornare a 180 gradi per circa 15 minuti, rigirandole a metà cottura, se volete una crosticina più croccante ed omogenea. Sfornare, far stemperare cinque minuti e servire. Le polpette di sgombro e asparagi al forno sono ottime anche tiepide o a temperatura ambiente.

Variante

Per i più golosi, queste polpette possono anche essere fritte. L’accortezza è quella di usare abbondante olio evo, o di arachide, ben caldo.

PER TUTTE LE ALTRE RICETTE SFIZIOSE, CLICCATE QUI

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *