Pollo e patate in padella – alternativa veloce al pollo arrosto

Chi non ama il pollo arrosto?! Nessuno crediamo, ma in estate è una vera sfida prepararlo, per cui abbiamo pensato di replicarlo in padella. Da queste considerazioni nasce la ricetta del Pollo e patate in padella. Un ottimo piatto unico, che non vi farà rimpiangere la cottura in forno. La marinatura nel vino e nel rosmarino della carne, inoltre, dona un profumo fresco e inteso alla preparazione, che ben si sposa con la corposità delle patate. Troppi pro per non provarlo, non credete?

pollo e patate in padella
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pollo (4 sovracosce) 500 g
  • Patate 400 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Rosmarino 1 rametto

Preparazione

    • La prima cosa da fare per preparare il pollo e patate in padella è mettere a marinare la carne. Prendere le sovracosce, salarle e peparle, porle in una ciotola ed irrorarle con il vino. Infine appoggiare il rametto di rosmarino e chiudere con la pellicola. Lasciar risposare in frigo almeno per 30 minuti.
    • Nel frattempo, occuparsi delle patate. Pelarle, lavarle e tagliarle a spicchi. Portare ad ebollizione dell’acqua salata e scottare le patate per 5 minuti in essa. Trasferirle in padella.
    • Riprendere il pollo ed adagiarlo accanto alle patate, con la parte della pelle a contatto con la padella. Far rosolare così per 5 minuti, a fuoco vivo, girando le patate con delicatezza. Abbassare la fiamma e irrorare con una cucchiaiata o due della marinatura.
    • Proseguire la cottura, coprendo la padella con il coperchio, per una ventina di minuti, girando di tanto in tanto le sovracosce e le patate.
    • Gli ultimi 10 minuti togliere il coperchio e lasciar dorare.
    • Impiattare e gustare caldissimo il pollo e patate in padella

Abbinamento Consigliato:

Vino Nobile di Montepulciano (rosso, Toscana)

PER ALTRE RICETTE DI PIATTI UNICI SEMPLICI E GUSTOSI, PROSEGUITE LA NAVIGAZIONE, TORNANDO ALLA HOME DEL BLOG.

Se vi è piaciuta la ricetta, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook!!! 🙂

Precedente Insalata di riso classica Successivo Muffin alle pesche e mandorle - ricetta con impasto leggero alla ricotta

Lascia un commento