Plum cake alle visciole e marmellata

Per iniziare bene la giornata, non c’è niente di meglio che una bella fetta di Plum cake alle visciole e marmellata. Soffice, soffice, tanto da sembrare una nuvola. Per le visciole, dobbiamo ringraziare i nostri zii ,Vincenzo e Maria, che ce le hanno regalate, dentro al Visner (una specie di vino alle visciole, molto famoso nelle nostre zone). La marmellata, invece, è fatta da noi in casa, sempre a base di questo frutto. Se voi non l’avete a disposizione, potete usare le amarene. Bando alle ciance, andiamo ad addentare il Plum cake alle visciole e marmellata.

Plum cake alle visciole e marmellata
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 stampo da plum cake standard
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 3 Uova
  • 300 g Ricotta
  • 200 g Farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 3-4 cucchiai Marmellata (di visciole)
  • 1 bicchierino Vino alle visciole (anche un amaro va bene)
  • q.b. Visciole (per decorare)
  • Zucchero a velo vanigliato (per decorare)
  • Burro e farina (per lo stampo)

Preparazione

    1. Versare in una ciotola la ricotta con lo zucchero. Con uno sbattitore lavorarli sino a quando non si ottiene una cremina.
    2. Unire un uovo alla volta, sempre lavorando ed amalgamarli bene insieme al bicchierino di vino alle visciole (Visner).
    3. Aggiungere in più riprese la farina. Unire la bustina del lievito e sbattere fino a che non sarà tutto ben incorporato.
    4. Imburrare e infarinare uno stampo da plum cake, versare metà dell’impasto, stendere la marmellata e versare la seconda metà di pasta. Decorare con le visciole e mettere in forno già caldo, a 170 gradi, per quaranta minuti circa.
    5. Prima di sfornare, fare la prova con uno stecchino. Il Plum cake alle visciole e marmellata deve risultare asciutto e morbido.
    6. Togliere dallo stampo lasciar raffreddare per una decina di minuti, spolverizzare con lo zucchero a velo e gustare.

Piccola Variante

Se siete dei golosoni, potete aggiungere qualche scaglia di cioccolato fondente nell’impasto e anche dei pezzetti di visciole.

PER TUTTE LE ALTRE RICETTE DI DOLCI , PROSEGUITE LA NAVIGAZIONE TORNANDO ALLA HOME!

Se vi è piaciuta la ricetta, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook!!! 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.