Pizza ragnatela di Halloween

Non poteva mancare la Pizza ragnatela di Halloween, nella settimana dedicata a questo tema. Dei patiti della pizza come noi, non potevano farsi scappare questa opportunità. Un impasto, morbido e delicato, condito con pomodoro profumato all’origano, scamorza e olive. Dei fusti, quindi, che mettono d’accordo ogni palato.Veramente semplice e divertente da preparare, che può essere una bella idea per passare la serata di Halloween in maniera easy, tra amici. Basterà concludere con un dolcetto e saranno tutti soddisfatti.

Pizza ragnatela di Halloween
  • Preparazione: 10 minuti (esclusa lievitazione) Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 teglia 28 cm
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina 00 200 g
  • Farina Manitoba 100 g
  • Acqua 180 g
  • Lievito di birra fresco 4 g
  • Sale 2 pizzichi
  • Passata di pomodoro 5 cucchiai
  • Origano 1 pizzico
  • Scamorza affumicata 50 g
  • Olive nere 2

Preparazione

  1. Pizza ragnatela di Halloween
    1. Amalgamare le due farine, formare una fontana con esse, su una spianatoia,  ed aggiungere l’acqua a filo, in cui si sarà precedentemente sciolto il lievito. Iniziare ad impastare e incorporare anche il sale. Lavorare l’impasto sino a quando non sarà omogeneo e liscio.
    2. Coprire con un canovaccio e far lievitare sino al raddoppio. (Noi, dopo, lo disfaciamo, lo reimpastiamo e poi facciamo lievitare nuovamente fino al raddoppio, così risulterà più soffice, ma non è obbligatorio). Occorreranno, come minimo, 4 ore di lievitazione.
    3. Nel frattempo che la pizza lievita, tagliare a fettine e poi a striscioline la scamorza affumicata, e tenere da parte. Creare, anche, le parti del ragno, andando a tagliare a metà un’oliva per il senso verticale. Un’intera metà sarà il corpo, mentre l’altra, ridivisa in due, sarà la testa. Con l’ultima oliva invece realizzare 8 striscette, che saranno le gambe. Porre, successivamente, la passata in una ciotola, condirla con l’origano e salarla.
    4. Una volta che l’impasto è pronto, stenderlo su una teglia, precedentemente unta. Disporre uniformemente sopra la passata condita, costruire la ragnatela di scamorza e posizionarvi al centro il ragnetto.
    5. Porre in forno preriscaldato a 250° per 15-20 minuti (dipende dal forno, a noi ne sono bastati 15 questa volta). Sfornare, tagliare a pezzetti e gustare la Pizza ragnatela di Halloween.

Abbinamento Consigliato

Birretta chiara per i grandi e una Cola per i piccoli. Ad Halloween, si può fare uno strappo e fargli bere una “schifezza“!

PER SCOVARE UN DOLCE DI HALLOWEEN DA GUSTARE DOPO LA PIZZA, PROSEGUITE LA NAVIGAZIONE, TORNANDO ALLA HOME DEL BLOG.

Se vi è piaciuta la Pizza ragnatela di Halloween, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook!!! 🙂

Precedente Mostri di frolla di Halloween Successivo Dita di strega - ricetta dolce di Halloween

2 commenti su “Pizza ragnatela di Halloween

  1. Questa pizza è davvero carinissima, complimenti! A me piace da impazzire Halloween ma per il lato simpatico ed apprezzo pertanto le creazioni belle ma non orrorifiche, come questa tua golosa ed invitante 🙂

Lascia un commento