Pizza asparagi e pancetta

La pizza asparagi e pancetta è un golosissimo lievitato perfetto in questa stagione. L’abbinamento tra asparagi e pancetta è gustosissimo e sopra alla pizza risulta eccezionale. E’ una delle nostre preferite e abbiamo voluto condividerla con voi. Nelle nostre serate tra amici va sempre a ruba, per cui non fatevela scappare!

Pizza asparagi e pancetta
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Mozzarella 130 g
  • Pancetta arrotolata 6 fette
  • Asparagi 6
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Per realizzare la nostra pizza, per prima cosa prepariamo l’impasto della pizza, seguendo la nostra ricetta riportata qui. Dato che vogliamo ottenere 1 pizza, occorrerà 1/3 della nostra dose. In base a quante ne volete realizzare, quindi, sapete le proporzioni da usare e quanto impasto predisporre.

  2. Lasciar lievitare e occuparsi del resto.Sbollentare leggermente gli asparagi in acqua salata e tagliarli a tocchetti. Ridurre a dadini la mozzarella e ungere una teglia da 28-30 cm, con un filo d’olio, in modo che la pizza non si attacchi.

  3. Una volta che l’impasto sarà pronto, stenderlo direttamente nella teglia con le mani. Cospargere con i dadini di mozzarella e gli asparagi. Infine, adagiare le fettine di pancetta ed irrorare con altro olio, se gradito.

  4. Riporre in forno, preriscaldato a 250°, per 12-15 minuti. Vi consigliamo di mettere la teglia non proprio al centro, ma nella parte bassa del forno. 

  5. Estrarre, tagliare e servire la pizza asparagi e pancetta, magari accompagnandola con una bella birretta.

Conservazione

Potete conservare la pizza in frigorifero per 1 giorno e scaldarla all’occorrenza. Si può, inoltre, congelare dopo averla cotta e lasciata raffreddare.

PER ALTRE RICETTE DI PIATTI SFIZIOSI, PROSEGUITE LA NAVIGAZIONE, TORNANDO ALLA HOMEDEL BLOG.

Se vi è piaciuta la pizza asparagi e pancetta, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook!!!🙂

Precedente Crostone bigusto - ricetta salva cena Successivo Trofie alle zucchine e zafferano cremose

Lascia un commento