Pesto rosso di pomodori freschi e secchi

Il pesto rosso di pomodori freschi e secchi è un saporito condimento freddo, perfetto sia per la pasta che per i crostini. Visto che avevamo ancora gli ultimi pomodori dell’orto e che la salsa per l’inverno è pronta, abbiamo pensato di preparare e conservare un po’ di questo favoloso pesto. Avremo così sempre l’estate nel piatto, anche quando fuori sarà brutto tempo. Vi consigliamo di seguire il nostro esempio e scoprire come prepararlo accompagnandoci in cucina!

Se vi piacciono le nostre ricette e volete rimanere sempre aggiornati, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook!!!
Pesto rosso di pomodori freschi e secchi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni8-10 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Pomodori ramati (medi)
  • 80 gPomodori secchi sott’olio
  • 15 foglieBasilico
  • 80 gMandorle
  • 50 gParmigiano reggiano
  • 20 gPecorino romano
  • 2 fetteAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Frullatore a immersione
  • Barattoli
  • Padella
  • Coltello
  • Tagliere
  • Pentola

Preparazione

  1. Prendere i pomodori freschi, lavarli e asciugarli. Tuffarli per 10 secondi in acqua bollente e subito dopo in acqua fredda, privarli di picciolo e pellicina.

  2. Tagliare poi i pomodori a spicchi, eliminare i semi e metterli in un colino con un pizzico di sale a perdere un po’ d’acqua di vegetazione, 10/15 minuti circa.

  3. Nel frattempo prendere le mandorle, metterle in una padella con un cucchiaio d’olio e farle tostare per circa 1 minuto, dopodiché trasferirle nel bicchiere del frullatore insieme all’aglio, al basilico e al sale.

  4. Frullare per circa 30 secondi e, una volta ottenuta una consistenza omogenea, aggiungere i formaggi misti e i pomodorini secchi e frullare nuovamente per 30 secondi.

  5. In ultimo unire anche i pomodori freschi e frullare nuovamente sino ad ottenere una consistenza omogenea. Versare a filo l’olio extra vergine d’oliva e intanto mescolare.

  6. Trasferire il pesto rosso di pomodori freschi e secchi in un barattolino. Può essere utilizzato subito oppure si può essere riposto per future preparazioni.

Conservazione del pesto rosso di pomodori freschi e secchi

Il pesto rosso può essere conservato in pratici barattoli di vetro piccolini, dopo essere stato ricoperto con olio extra vergine d’oliva. In questo modo si mantiene per una settimana in frigo oppure per tutto l’inverno in congelatore

PER ALTRE RICETTE SFIZIOSE, PROSEGUITE LA NAVIGAZIONE, TORNANDO ALLA HOME DEL BLOG.

Precedente Pollo arrosto con patate Successivo Strudel salato zucchine e wurstel

Lascia un commento