Pasta al pesto rosso gamberi e olive

La pasta al pesto rosso gamberi e olive è un ottimo primo piatto, sfizioso e veloce da preparare. L’abbinamento dei crostacei con il pesto rosso è azzeccatissimo e la presenza delle olive dona una nota leggermente amarognola che equilibra la pietanza. E’ una preparazione espressa adatta sia per quando si ha poco tempo di cucinare, sia per stupire i vostri ospiti in occasioni speciali. Noi ci abbiamo abbinato dei fusilli lunghi bucati perché raccolgono bene il condimento, ma è ottima anche con penne rigate o bucatini. Noi andiamo in cucina a preparare e vi consigliamo di appuntarvi la ricetta e provarla per il pranzo di oggi. Grazie a questo primo, infatti, otterrete un sicuro successo!

Se vi piacciono le nostre ricette e volete rimanere sempre aggiornati, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook!!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni 2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gFusilli Bucati Lunghi
  • 150 gGamberi (Sgusciati)
  • 50 gOlive nere
  • 1 spicchioAglio
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Mandorle in scaglie

Strumenti

  • Pentola
  • Padella
  • Mestolo

Preparazione

  1. Per prima cosa, portare sul fornello una pentola piena d’acqua per la pasta. Nel frattempo, in una padella capiente, porre un filo d’olio extra vergine d’oliva a scaldare, insieme ad uno spicchio d’aglio schiacciato.

  2. Dopo un minuto, unire i gamberi e le olive nere e lasciar cuocere per 5 minuti. Spegnere il fornello ed aggiungere il pesto rosso di pomodori secchi e freschi.

  3. Tuffare, a questo punto, i fusilli bucati lunghi nell’acqua bollente, dopo averla salata. Scolare al dente e poi saltare direttamente nella padella del condimento. Servire la pasta al pesto rosso gamberi e olive ben calda e cosparsa con mandorle a scaglie.

Abbinamento Consigliato con la pasta al pesto rosso gamberi e olive

Falanghina (bianco, Campania)
PER ALTRI PIATTI SEMPLICI E VELOCI PROSEGUITE LA NAVIGAZIONE, TORNANDO ALLA HOME DEL BLOG.

Precedente Strudel salato zucchine e wurstel Successivo Crostata dolcetto o scherzetto

Lascia un commento