Crea sito

Insalata di pompelmo rosa gamberi e polpa di granchio

L’insalata di pompelmo rosa gamberi e polpa di granchio è un leggero e profumato piatto di pesce, che vi conquisterà. Una preparazione semplice, ma ricca di gusto. Troviamo, infatti, che gli agrumi siano perfetti con i crostacei e, tra l’altro, il pompelmo rosa è uno dei nostri preferiti. Da questo connubio, è nata una ricetta sfiziosa e versatile che si può utilizzare come secondo, o antipasto, o addirittura come piatto unico. Pronta, tra l’altro, in soli 15 minuti, è un’alleata quando si hanno ospiti dell’ultimo minuto.

Insalata di pompelmo rosa gamberi e polpa di granchio
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Pompelmi rosa
  • 300 g Gamberi (puliti)
  • 300 g Polpa di granchio (o surimi)
  • 1 rametto Prezzemolo
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Per prima cosa, sgusciare, lavare e lessare i gamberi per 5 minuti in acqua salata, scolarli e lasciarli raffreddare, ponendoli in una ciotola.

  2. Spremere un pompelmo rosa e mettere il succo filtrato in una terrina. Unire un pizzico di sale, del pepe nero ed emulsionare con 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Aggiungere, in ultimo, il prezzemolo, lavato e triturato.

  3. Riprendere il gamberetti, aggiungere la polpa di granchio tagliata grossolanamente e condire con la marinatura predisposta. Mescolare e tenere un istante da parte.

  4. Affettare il pompelmo rosa rimasto, a questo punto, adagiarlo su un vassoio e ricoprirlo con il composto preparato in precedenza. Gustare fredda l’insalata di pompelmo rosa gamberi e polpa di granchio.

Abbinamento Consigliato

Lugana (bianco, Veneto)

PER ALTRE RICETTE SEMPLICI E GUSTOSE, PROSEGUITE LA NAVIGAZIONE, TORNANDO ALLA HOME DEL BLOG.

Se vi è piaciuta l’insalata di pompelmo rosa gamberi e polpa di granchio, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook!!! 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *