Insalata di farro vegetariana – ricetta estiva

Ben trovati a tutti, dopo la pausa per il matrimonio, torniamo con un’insalata di farro vegetariana, fresca e adatta a questi giorni di calura. Come sapete, il nostro orto produce continuamente asparagi e li abbiamo usati in questa preparazione. Voi potete sostituirli con altre verdure, se non li avete a disposizione. Questa è una ricetta davvero versatile, perfetta per un aperitivo o per un pranzo al mare. In qualunque modo la vorrete usare, ci raccomandiamo di provarla!

Insalata di farro vegetariana
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farro perlato 280 g
  • Asparagi 100 g
  • Pomodorini 200 g
  • Mais 4 cucchiai
  • Olive nere 2 cucchiai
  • Rucola 1 mazzetto
  • Mozzarelline ciliegine 100 g
  • Grana padano (scaglie) q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa, portare a bollore dell’acqua in un tegame capiente e salarla. Versarvi il farro, poi, e farlo cuocere per il tempo riportato nella confezione (circa 20 minuti). Nel frattempo, lavare i pomodorini e tagliarli in 4 parti. Fare lo stesso con le mozzarelline e ridurre il grana padano in scaglie. La quantità di quest’ultimo va a piacere, a seconda dei vostri gusti. Tenere da parte il tutto, ed occuparsi degli asparagi.

  2. Lavare gli asparagi ed eliminare le estremità dure. Tagliarli a tocchetti e sbollentarli, per qualche minuto, in un tegame con acqua calda. Le verdure devono rimanere croccanti. Se non avete a disposizione gli asparagi, potete usare anche i fagiolini o qualsiasi altro ortaggio che gradite.

  3. Quando il farro sarà cotto, scolarlo e passarlo rapidamente sotto l’acqua corrente fredda. Quindi versarlo in una ciotola e unire i pomodorini, gli asparagi, la rucola, lavata e tagliata, ed iniziare a mescolare. Aggiungere poi le olive ed il mais, ed infine anche i formaggi. Irrorare con un filo d’olio e amalgamare bene il tutto. Se necessario salare.

  4. Porre in  frigo l’insalata di farro vegetariana, coperta con pellicola, fino al momento di servirla.

Conservazione

Conservare l’insalata di farro vegetariana in frigorifero per 1-2 giorni coperta con pellicola.

PER ALTRI PRIMI PIATTI SEMPLICI E VELOCI PROSEGUITE LA NAVIGAZIONE, TORNANDO ALLA HOME DEL BLOG.

Se vi è piaciuta l’insalata di farro vegetariana, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook!!! 🙂

Precedente Piadina light al prosciutto e spinaci Successivo Spiedini di tacchino in padella

Lascia un commento