Impasto per pizza a lunga lievitazione

L’impasto per pizza a lunga lievitazione è molto digeribile e preparato con solo 1 g di lievito di birra. La maturazione del composto è quindi prolungata, 24 ore come minimo, e la pizza risulterà molto soffice e golosa. Per questo tipo di lavorazioni occorrono delle farine medio-forti e, a differenza del solito, abbiamo indicato il minimo di W che deve avere. Seguiteci, dunque, per scoprire come realizzarlo. Domani, inoltre, è sabato per cui la ricetta cade a fagiolo!

Impasto per pizza a lunga lievitazione
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5 pizze
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina (minimo W260) 1 kg
  • Acqua 700 g
  • Lievito di birra fresco 1 g
  • Sale 1 pizzico
  • Olio extravergine d'oliva (si può omettere) 2 cucchiai

Preparazione

  1. Iniziare ad impastare 24 ore prima di servire la pizza. In una planetaria, o su una ciotola, porre il lievito sciolto in acqua tiepida, circa 26°c, e poi iniziare ad unire la farina, facendo incorporare bene.

  2. Lasciar riposare una decina di minuti questa preparazione di base, coperta con un canovaccio, e poi aggiungere l’olio, facendolo assorbire completamente, ed in ultimo il sale, impastando sino a quando non è ben amalgamato.

  3. Trasferirsi, a questo punto, su un piano di lavoro infarinato e dare le pieghe all’impasto. Questo significa  stendere il composto a rettangolo, delicatamente, e ripiegarlo su se stesso a portafoglio. Operazione che deve essere ripetuta dalle 3 alle 5 volte a distanza di 10 minuti.

  4. Terminata questa operazione, porre l’impasto in una ciotola ampia e lasciarlo maturare in frigo per almeno 20 – 22 ore.

  5. Estrarre il composto maturato dal frigo almeno 2 ore prima di stenderlo, in modo che si riacclimiti, e formare i panetti di pizza. Ne usciranno circa 5 per pizze da 26-28 cm, poi dipende da quanto le volete fare spesse. 

  6. Lasciar lievitare le palline di impasto per altre 2 ore, come minimo. Trascorso il tempo indicato, il vostro impasto per pizza a lunga lievitazione è pronto per essere steso e condito a vostro piacere.

Note

PER IDEE SU COME CONDIRE LA VOSTRA PIZZA, PROSEGUITE LA NAVIGAZIONE, TORNANDO ALLA HOMEDEL BLOG.

Se vi è piaciuto l’impasto per pizza a lunga lievitazione, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook!!!

Precedente Pan brioche alla ricotta Successivo Tortelli alla boscaiola senza panna

Lascia un commento